×

Come pulire il tuo water pick

default featured image 3 1200x900 768x576

article page main ehow images a06 08 b5 clean water pick 800x800

I Water picks sono strumenti dentali portatili, che servono per pulire gli spazi interdentali dai residui di cibo.

Alcuni sono a batterie mentre altri hanno una spina per la corrente elettrica. Lo strumento emette un getto d’acqua a pressione che spazza via il cibo da tutte le superfici del dente, un po’ come il filo interdentale. Poichè sono usati tutti i giorni, bisogna pulire regolarmente questi water picks, per evitare che si sviluppino al loro interno, muffe, funghi, batteri e virus.

Istruzioni

Occorrente: lavastoviglie, panno, sapone per piatti, aceto bianco, lozione dentale antisettica.

1 Rimuovi il serbatoio dalla base del water pick. I modelli sono diversi, per cui consulta il libretto di istruzioni per vedere come fare. Capovolgi il serbatoio e mettilo nella rastrelliera della lavastoviglie. Fai un lavaggio normale. Una volta lavato, asciuga bene con un panno il serbatoio. Rimettilo a posto.

2 Inumidisci un panno con acqua tiepida e metti un cucchiaio di sapone per piatti. Pulisci tutta la parte esterna dell’apparecchio con il panno.

Pulisci anche l’idropulsore.

3 Risciacqua il panno con acqua tiepida; strizzalo e sciacqua la base e l’idropulsore per eliminare il sapone residuo.

4 Riempi il serbatoio con parti uguali di acqua e aceto bianco. Accendi il water pick e fai uscire la miscela attraverso l’idropulsore. Così disinfetterai anche l’interno del beccuccio dell’idropulsore, che potrebbe avere dei batteri.

Suggerimenti

– Il beccuccio dell’idropulsore dovrebbe essere sostituito ogni sei mesi.

– Invece dell’aceto, potresti usare una lozione antisettica orale, in parti uguali con l’acqua.

Non immergere il water pick completamente in acqua, perchè potresti danneggiarlo.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora