×

Come reagiscono i pesci rossi alla presenza di altri pesci?

default featured image 3 1200x900 768x576
goldfish react other fish 800x800

Il pesce rosso comune è una specie abbondante che è comunemente tenuta come animale domestico, in bocce o in acquari. Questi pesci – chiamati così per le loro tinte vivaci d’oro e arancione – sono creature amichevoli e sociali che possono essere alloggiati in vasche insieme ad altri pesci, anche altri tipi di pesci rossi e diverse specie di acqua dolce. Possono prosperare per molti anni, ma ci sono alcuni criteri che devono essere presi in considerazione nella scelta dei suoi compagni di acquario.

Temperamento del pesce rosso

Dato che il comune pesce rosso è una creatura sociale, sta meglio in un ambiente di vita di gruppo, dove può interagire con altri pesci. La formazione spontanea di comunità, di cui i pesci rossi sono i leader, non è rara perché sono animali in genere non aggressivi e disposti a permettere ai nuovi pesci – sia interni che esterni alla specie – di unirsi a loro. Non introdurre pesci aggressivi in un ambiente con il vostro pesce rosso, in quanto ciò li metterebbe in pericolo e distruggerebbe il loro ambiente.

Temperatura dell’acqua

Le specie di pesci rossi prosperano in un ambiente più fresco della temperatura dell’acqua, quindi è importante che ogni nuova specie introdotta nel serbatoio possa anch’essa sopravvivere alla stessa temperatura. Assicuratevi di lasciare che i nuovi pesci si adattino alla temperatura del serbatoio e alle nuove condizioni immergendoli, all’interno del loro sacchetto, nell’ acqua del serbatoio per diverse ore. La gamma di temperatura ottimale per la maggior parte dei pesci rossi è fra 68 e 75 gradi Fahrenheit.

Discrepanze fra le dimensioni dei pesci

Quando si pianifica la convivenza di diversi tipi di pesci nella stessa vasca con il pesce rosso, si dovrebbe considerare la scelta di pesci che siano di dimensioni simili e condividano esigenze dietetiche e modelli alimentari. L’introduzione di pesci più grandi e voraci, può portare i pesci più piccoli ad essere lasciati fuori dal processo di alimentazione, lasciandoli affamati e denutriti. Si raccomanda di non tenere pesci rossi magri e pesci rossi grassi nella stessa vasca, perché gli esemplari grassi mangiano molto di più e più rapidamente delle loro controparti magre. Pesci più piccoli potrebbero essere mangiati dai pesci rossi, specialmente se la differenza di dimensione è notevole.

Raccomandazioni sulle specie

Se siete alla ricerca di specie al di fuori dei pesci rossi, la soluzione migliore per è quello di trovare altre creature acquatiche che prosperino in una vasca d’acqua fredda. I White clouds, i granchi, i gamberetti fantasma, girini e chiocciole acquatiche vanno tutti bene per un acquario d’acqua fredda con pesci rossi, e tutti possono mangiare lo stesso cibo. Se siete in dubbio sulla specie che si vuole introdurre, fate qualche ricerca o consultate il proprio acquario locale o negozio di animali.

Contents.media
Ultima ora