×

Come realizzare l’olio di arnica

default featured image 3 1200x900 768x576

L’olio di arnica è utilizzato come rimedio erboristico per guarire le irritazioni della pelle, le contusioni e il dolore muscolare. L’olio viene applicato topicamente e i benefici lenitivi in genere sono immediati. Potete fare l’olio di arnica a casa usando i fiori freschi di questa pianta oppure quelli essiccati.

article page main ehow images a04 ng 4l make arnica oil 800x800

Istruzioni

Olio di arnica realizzato con fiori freschi

1 Ponete ¼ di fiori di arnica freschi in un barattolo di vetro.

2 Versate una tazza di olio per il corpo nel barattolo con i fiori di arnica.

Scegliete l’olio per il corpo che preferite. Potete scegliere olio di jojoba, di mandorle o di arachidi.

3 Chiudete il barattolo con il coperchio. Ponete il barattolo in un armadietto e lasciatelo in infusione per 30 giorni.

4 Filtrate l’olio per separare i fiori di arnica dalla soluzione. Conservate l’olio di arnica in una bottiglia di vetro scuro.

Olio di arnica realizzato con fiori essiccati

1 Triturate 1/8 di tazza di fiori di arnica essiccati riducendoli in polvere, utilizzando un pestello.

2 Ponete la polvere di fiori di arnica in un barattolo di vetro.

3 Ponete una tazza di olio per il corpo nel barattolo. Chiudete con il coperchio.

4 Agitate il barattolo. Ponete l’olio di arnica in un barattolo di vetro scuro per conservarlo. Agitate la soluzione prima dell’uso.

Contents.media
Ultima ora