×

Come realizzare un dual boot per Windows 7 e Vista

Condividi su Facebook

Se vuoi essere in grado di creare un dual boot con Windows Vista e Windows 7, segui questi facili passaggi. Dovrai creare innazitutto una partizione che è semplice e veloce da fare all’interno del sistema operativo Vista.

Istruzioni

1. Tasto destro del mouse su Computer nel menu Start e scegli Gestione.

2. Clicca su Gestione disco sotto la voce Archiviazione, a sinistra della finestra.

3. Fai clic su “Crea e formatta partizione del disco rigido”.

4. Cerca la nuova finestra che apparirà dal titolo “Gestione disco”.

5. Seleziona l’unità C.

6. Clicca col tasto destro sull’unità C e seleziona Riduci volume. Attendi una nuova finestra dopo il calcolo dello spazio disponibile per la nuova partizione.

7. Una nuova finestra ti chiederà quanto desideri ridurre l’unità.

Inserisci 30GB (40GB se 64bit) di spazio. Questa scelta ti lascerà 30GB per la nuova installazione di Windows 7.

8. Clicca riduci per continuare il processo. Una volta completato, tasto destro sulla nuova partizione in Gestione disco e seleziona “Nuovo volume primario”.

9. Cerca la nuova finestra dal titolo “Creazione guidata nuovo volume primario”. Clicca su avanti e inserisci nuovamente 30GB. Clicca di nuovo su Avanti. Ti verrà chiesto la lettera per l’unità, scegli D o qualunque altra lettera disponibile. Fai clic su Avanti.

10. Fai clic sul pulsante “Formatta”. Assicurati che sia impostato NTFS come file system. Assicurati inoltre di mettere un segno di spunta su “formattazione veloce “, premi Avanti e poi Fine.

11. Premi Start in Vista e poi su Computer.

Dovresti vedere adesso la nuova unità creata.

12. Riavvia con il disco di installazione di Windows 7 e scegli l’installazione personalizzata, una volta che sullo schermo viene visualizzato tale comando. Scegli la tua nuova unità come unità di installazione. Una volta installato, avrai la possibilità di avviare Vista o Windows 7!

Studente universitario. Appassionato d'informatica e di musica. Le mie attitudini sono: attendere, riflettere ed imparare.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Giordano Schillaci

Studente universitario. Appassionato d'informatica e di musica. Le mie attitudini sono: attendere, riflettere ed imparare.

Leggi anche