Come riabilitare un iPhone disabilitato
Come riabilitare un iPhone disabilitato
iPhone

Come riabilitare un iPhone disabilitato

Come riabilitare un iPhone disabilitato
iphone

A volte un codice di sicurezza sbagliato può provocare il blocco del nostro iPhone. Vediamo come sbloccarlo.

A volte è possibile che il nostro iPhone venga disabilitato dal sistema. Questo succede quando l’utente sceglie, giustamente, di migliorare la propria sicurezza personale attivando una apposita funzione, disponibile sul suo device. Ma a volte nel tentativo di sbloccare il telefono si incappa nel blocco della Apple. Il modo per sbloccare il proprio cellulare, però, non richiede troppo tempo o pazienza.

Come riattivare un iPhone disabilitato

Il blocco del dispositivo si verifica nel caso in cui l’utente attivi l’immissione del “codice di sicurezza“, funzione molto importante che permette di proteggere i nostri dati personali da tentativi di accesso esterni furtivi e magari malintenzionati. Questa funzione richiede che venga inserito per l’appunto un codice di quattro cifre ogni volta che si vuole accedere al dispositivo. Se però inserite il codice sbagliato, il telefono si disabiliterà. Questo si verifica molto spesso, perché il codice può venir perso o dimenticato, e l’utente si ritrova a voler accedere in qualche modo ai suoi dati, causando il blocco del dispositivo.

Sbloccare il nostro iPhone tramite modalità di recupero

Questa procedura comporterà l’inizializzazione del dispositivo attraverso l’uso della modalità di recupero: ma attenzione, perché in questo modo il dispositivo verrà inizializzato.

  1. Per prima cosa collega il tuo cellulare al computer e apri iTunes, programma preinstallato nel sistema.

    Se non hai un computer a disposizione puoi fartelo prestare da un conoscente o recarti presso un negozio Apple.

  2. A questo punto, mantenendo collegato il cellulare, forza il riavvio. Per farlo su iPhone X, iPhone 8 o iPhone 8 Plus, premi rapidamente il tasto “volume su” e poi il tasto “volume giù”. Tieni premuto il tasto laterale fino a quando non visualizzi la schermata con la modalità di recupero. Su iPhone 7 o iPhone 7 Plus, invece, dovrai tener premuti allo stesso tempo il tasto laterale e il tasto “volume giù”. Continua a tenerli premuti finché non non ti compare la schermata con la modalità di recupero. Su iPhone 6s e precedenti, e iPad o iPod touch, invece, devi tener premuto allo stesso tempo il tasto “home” e il tasto laterale. Tienili premuti finché non ti compare la schermata con la modalità di recupero.
  3. Una volta arrivato alle opzioni per il ripristino e l’aggiornamento, scegli “ripristina”.
  4. A questo punto iTunes farà il suo lavoro, e scaricherà il programma per il dispositivo.

    Se il download ci mette più del previsto si dovrà ripetere il secondo passaggio.

  5. Aspetta che il processo arrivi alla fine. A quel punto potrai configurare nuovamente il tuo dispositivo.
© Riproduzione riservata

2 Commenti su Come riabilitare un iPhone disabilitato

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.