×

Come riconoscere un’imitazione di una borsa Chanel

default featured image 3 1200x900 768x576

Chanel

Comprare un’imitazione di una borsa Chanel può non sembrare un grande errore, ma ha più ripercussione di quello che possiate immaginare.

Secondo la Coalizione Internazionale Anticontraffaione, l’acquisto di prodotti contraffatti si converte direttamente in perdita di lavoro ed entrate negli Stati Uniti. In molti casi, gruppi criminali organizzati utilizzano prodotti contraffatti per finanziare le loro altre attività illegali. Per fortuna, ci sono modi di assicurarsi che ciò che state comprando è un prodotto autentico. Alcune imitazioni di Chanel possono assomigliare molto a quelle vere, ma ci sono vari modi di accorgersene.

Istruzioni

1 – Non fidatevi di ciò che sembra troppo bello per essere vero.

Le borse Chanel solitamente costano fino a 1800€, quindi è altamente improbabile trovare una Chanel originale a 50€.

2 – Comprate la vostra borsa da un negozio Chanel autorizzato. È uno dei modi migliori per assicurarvi di avere un prodotto originale. Diffidate dai venditori ambulanti o dalle aste online, perché sono conosciute per vendere falsi.

3 – Esaminate le cuciture su tutti gli angoli della borsa. I prodotti contraffatti non prestano attenzione a questi piccoli dettagli ed è evidente.

Le cuciture dovrebbero essere dritte e il filo utilizzato dovrebbe avere lo stesso colore della borsa. Fili annodati e cuciture inconsistenti sono un chiaro segno che la borsa è un falso.

4 – Assicuratevi che i materiali siano consistenti, specialmente ai lati e sul fondo. In una borsa originale, la stoffa e la fodera interna dovrebbero coincidere perfettamente lungo tutti gli orli. I materiali di molte Chanel contraffatte non sono perfettamente in linea.

5 – Toccate la pelle. Chanel utilizza una pelle di alta qualità che al tatto risulta soffice e morbida. La pelle di molte imitazioni è rigida e di poco valore, e il colore è inconsistente o stinto.

6 – Esaminate le etichette e i cartellini all’interno e all’esterno della borsa. Se dovesse esserci qualche errore nelle parole, la borsa è sicuramente un’imitazione. I cartellini delle borse Chanel originali sono solitamente in metallo o pelle. Se dovessero essere di metallo dorato o argentato, richiamano il colore del metallo esterno della borsa. L’etichetta dovrebbe anche riportare “Made in Italy” o “Made in France”. I falsi spesso incollano le etichette all’interno delle borse ed utilizzano un metallo che non si abbina al metallo delle parti esterne.

7 – Valutate il metallo delle parti esterne e delle cerniere. Molte borse Chanel avranno le parole “Chanel” o “Chanel Paris” incise in modo leggibile sulle fibbie e i bottoni. Le imitazioni potrebbero avere queste incisioni, ma poste in modo casuale o con qualche errore di scrittura.

8 – Richiedete il certificato di autenticità. Tutte le nuove borse Chanel ne possiedono uno che riporta il numero di serie della borsa. Questo numero deve essere lo stesso stampato su un piccolo adesivo bianco e oro incollato all’interno della borsa. Borse usate potrebbero non averlo, ma state attenti a non comprare nessuna borsa che non possieda questo certificato.

Contents.media
Ultima ora