×

Come ridurre le probabilità di prendere l’influenza

default featured image 3 1200x900 768x576

Lavare le mani

L’influenza è soprattutto una malattia stagionale scomoda e altamente contagiosa.

Ci sono diversi modi per proteggersi ogni anno durante la stagione influenzale, e questo articolo vi insegnerà a ridurre il rischio di ammalarvi.

Difficoltà: Moderatamente facile

Istruzioni

1. Seguite una dieta sana ed equilibrata. Mangiar bene ogni giorno è la chiave per avere un sistema immunitario sano e questo è fondamentale per scongiurare malattie come l’influenza. Non seguire una dieta sana ed equilibrata, priva il corpo di sostanze nutritive necessarie per il mantenimento dell’immunità.

Mangiate dunque molti vegetali e cibi ricchi di sostanze nutrienti.

2. Prendete quotidianamente un multivitaminico, questi contengono vitamine come la C che serve a rafforzare il sistema immunitario. Alcuni cibi contengono molte sostanze nutrienti mentre altri non ne contengono abbastanza, quindi anche se pensate di mangiare i cibi giusti potreste comunque non seguire una corretta alimentazione. L’assunzione di un multivitaminico funge da spalla a qualsiasi dieta e fornisce i nutrienti di cui avete bisogno che non si possono sempre ottenere dal cibo che si mangia su una base quotidiana.

Se avete bisogno di aiuto su come scegliere il multivitaminico giusto o multivitaminici orientati verso una sana immunità, chiedete al medico o al farmacista.

3. Prendete in considerazione di fare un vaccino antinfluenzale. Oltre a mantenere una dieta sana, ricevere il vaccino antinfluenzale può aiutare a evitare quasi completamente il rischio di prendere l’influenza. Quando i medici somministrano il vaccino, vi danno una forma indebolita del virus in modo che il corpo può diventare immune alla malattia.

j0427831 300x200
Consigli & Avvertimenti

  • Abbiate cura di voi mangiando gli alimenti giusti, seguite una corretta alimentazione, e fate esercizio almeno una volta ogni due giorni.
  • Non ossessionatevi troppo su essa. Tutti si ammalano, ma è possibile evitare la frequenza delle malattie prendendosi cura di sé.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora