×

Come rimuovere l’odore di sigaretta dalla poltrona reclinabile di pelle

default featured image 3 1200x900 768x576

Il fumo riduce il valore della tua mobilia in pelle perché l’odore può penetrare in profondità. Puoi utilizzare prodotti specifici per pulirli oppure usare i prodotti di tutti i giorni che hai a casa come l’aceto e il bicarbonato di sodio.

I metodi di pulizia variano a seconda di quanto la pelle della tua poltrona è lavorata o meno. La pelle lavorata è liscia e meno sensibile ai liquidi, invece la pelle più grezza e più pelosa e quindi può essere danneggiata dai liquidi.

Difficoltà: mediamente facile

Istruzioni

Pelle lavorata

1

Metti fuori la poltrona, se il tempo lo permette. L’aria aiuterà a portare via un po’ di odore di sigaretta. Se il tempo non lo permette apri le porte e le finestre per far entrare un po’ di corrente.

2

Mescola una tazza di aceto bianco distillato con una tazza di acqua. L’aceto aiuta a neutralizzare l’odore di fumo.

3

Immergi un panno pulito nella soluzione e strizzalo bene.

4

Strofina il panno sulla pelle. Fai attenzione a passarlo anche nelle crepe della pella. Non bagnare troppo la pelle perché potrebbe seccarsi.

5

Bagna un panno nell’acqua pulita e strizzalo.

6

Strofina il panno sulla pelle.

In questo modo riuscirai a sciacquare l’aceto per dissipare l’odore di aceto.

7

Asciuga la pelle con un panno pulito. Qeusto eviterà il crearsi di macchie.

8

Lascia all’aria la poltrona per qualche minuto per far dissipare l’odore dell’aceto.

La pelle non rifinita

1

Metti fuori la poltrona fuori, se il tempo lo permette. L’aria aiuterà a portar via l’odore delle sigarette.

2

Spruzza il bicarbonato di sodio sull’intera poltrona.

3

Lascia agire il bicarbonato per tutta la notte. Il bicarbonato è un deodorante naturale che assorbe l’odore delle sigarette.

4

Aspira il bicarbonato al mattino.

5

Ripeti l’operazione se senti ancora l’odore.

Contents.media
Ultima ora