×

Come riparare i capelli danneggiati

default featured image 3 1200x900 768x576

42 16908772 4389281 350x0 300x300

Quando i capelli sono danneggiati diventano opachi, fragili, crespi e vanno fuori controllo.

Le cause includono prodotti chimici coloranti e permanenti, la cattiva alimentazione o il calore degli asciugacapelli. E ‘impossibile riparare completamente i capelli danneggiati senza tagliarli, ma è possibile ripristinare alcune delle sue qualità, quali lucentezza e robustezza, senguendo questa procedura.

Istruzioni:

1. Applicare un balsamo fatto in casa con uovo e olio d’oliva una volta a settimana per un mese, per aiutare la riparazione dei capelli. Per fare un’applicazione, sbattere un tuorlo d’uovo con due cucchiai d’olio d’oliva in una ciotola.

Applicare sui capelli, soprattutto alle estremità. Lasciare in posa per qualche minuto e risciacquare prima dello shampoo.

2. Trattare i capelli con vitamina E, comprata o fatta in casa. Per effettuare un trattamento casalingo rompere 5 o 6 capsule di vitamina E e combinanarla con lo shampoo preferito. La vitamina E dona ai capelli un aspetto sano, lucido e liscio.

3. Tagliare i capelli regolarmente una volta al mese. Questo permetterà di sbarazzarsi dei capelli danneggiati e promuovendo una crescita più veloce dei capelli.

4. Quando si utilizza il phon, provare ad asciugare con il diffusore impostandolo a calore basso o freddo. Con ila piastra, tentare di utilizzare la temperatura più bassa.

5. Fare lo shampoo e mettere il balsamo ai capelli meno frequentemente. Idealmente, due o tre volte a settimana aiuta a ridurre l’eccessiva deumidificazione e aiuta la riparazione dei capelli danneggiati.

6. Sciacquare i capelli con shampoo il più presto possibile dopo un bagno in acqua con cloro o sale. Entrambi rendono i capelli più fragili.

7. Essere pazienti. Ci vogliono dei mesi per una persona media per far crescere i capelli abbastanza da sostituire quelli danneggiati.

Consigli & Avvisi

  • Per rendere i capelli lucenti, applicare un olio di silicone o del gloss per capelli.
  • Cercare sempre di utilizzare un pettine invece di una spazzola sui capelli danneggiati. Le spazzole tendono a spezzare i capelli.
  • Evitare temperature troppo alte usando strumenti quali asciugacapelli, arricciacapelli, bigodini caldi e piastre, per quanto possibile.
  • Non fare permanente, colorazioni o allisciature chimiche quando i capelli sono gravemente danneggiati. Queste sostanze chimiche sono dannose per i capelli.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora