×

Come riparare la pelle dai danni del sole

Condividi su Facebook

L’esposizione prolungata ai raggi solari può danneggiare la pelle. Segni rivelatori sono rughe, macchie solari, e pelle ruvida. Questi effetti sono il risultato di una lunga esposizione ai raggi ultravioletti , che possono causare tumori alla pelle. Per proteggere la pelle dai danni provocati dal sole, però, ci sono degli accorgimenti utili da adottare.

Cosa occorre:
-Detergente
-Scrub esfoliante
-Crema solare
-Crema schiarente viso
-Integratori multivitaminici
-Lozione

1.Pulire quotidianamente la pelle con un detergente delicato ed esfoliare almeno due volte a settimana con lo scrub. Rimuovere regolarmente le cellule morte dallo strato superficiale della pelle aiuta a rigenerarla dal suo interno.

2. Usare regolarmente una crema solare con protezione 15. Secondo “Skin Cancer.com” l’uso quotidiano della crema solare abbassa il rischio di cancro alla pelle e previene, inoltre, altri danni alla pelle.

3.

Mantenere alta l’idratazione della pelle. Bere molta acqua per idratare la pelle dall’interno. Detergere la pelle anche dall’esterno per aiutare a stimolare la produzione di collagene e a rimuovere le cellule morte.

4. Utilizzare una crema schiarente per le macchie causate dal sole. Usare un prodotto contenente acido Kojico , idrochinone e retinolo A e un leggero steroide per schiaririre le macchie.

5. Consultare un dermatologo per trattamenti come la terapia fotodinamica che usa la luce per rimuovere le macchie della pelle causate dal sole o la micro derma abrasione e altri trattamenti che rigenerano la pelle.

6. Assumere integratori multivitaminici di vitamine E, C e selenio e usare anche lozioni e creme ricche di queste vitamine. Secondo il sito web MedScape.com sono utili per proteggere la pelle dai danni solari.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche