×

Come risolvere equazioni lineari con una radice quadrata

default featured image 3 1200x900 768x576

Le equazioni lineari sono le equazioni algebriche dove ogni termine (o numero) è costante o dipende dal prodotto di una singola variabile sconosciuta. Le equazioni lineari possono essere generalmente descritte dall’equazione y = m * x + b dove la variabile “x” è una quantità sconosciuta che deve essere determinata.

Mentre la variabile “x” non può essere sotto una radice quadrata per la definizione di una equazione lineare (che afferma che x è un termine alla prima potenza), i termini costanti possono essere sotto una radice quadrata. Queste equazioni sono semplici da risolvere.

article new ehow images a07 kh rb solve linear equations square root 800x800 185x115
istruzioni

1.

Isolare i termini che contengono la variabile “x”. Ad esempio, se l’equazione data è radice quadrata (9) = 4 * x -5 (dove “radice quadrata (9)” significa che 9 è sotto il segno radice quadrata e “*” significa moltiplicazione), quindi aggiungere il numero 5 su entrambi i lati dell’equazione. Ciò darà una nuova equazione (9) + 5 = 4 * x.

2. Semplificare a sinistra l’equazione. In questo esempio, la radice quadrata di 9 è 3, così aggiungendo 3 e 5 sul lato sinistro dell’equazione dà 8 = 4 * x.

3. Isolare “x” dividendo il numero davanti a “x” con i numeri su entrambi i lati dell’equazione. In questo esempio, dividendo 8 per 4 dà 2, e dividendo 4 x * per 4 dà 1 x *, può essere semplificata solo x. L’equazione è x = 2. Pertanto, la variabile “x” è in realtà il numero 2, e l’equazione è risolta.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora