Come scaricare Skype gratis
Come scaricare Skype gratis
Tecnologia

Come scaricare Skype gratis

scaricare skype

Skype dà la possibilità a due persone di comunicare anche se sono lontanissime. Ecco, allora, tutti i passaggi per scaricarlo e installarlo correttamente.

Tra le novità più recenti introdotte da Skype, quella più interessante e, a conti fatti, più utile, è l’interazione tra i dispositivi di un account. In pratica, con il moltiplicarsi delle possibilità di connessione da apparecchi diversi (PC fisso, portatile, tablet, smartphone, XBox, smartwatch, smart TV), si è reso necessario unificare l’account e renderlo immediatamente raggiungibile da ogni device. Senza intoppi a livello di accesso, cambi di versione o altri bug. Ne consegue che, a oggi, è sufficiente effettuare il download e l’installazione di Skype su ciascuno dei nostri device per poter passare fluidamente da uno all’altro, mantenendo lo stesso account. Un vantaggio non da poco, ma non scontato: sono, infatti, moltissime le applicazioni che hanno riscontrato problemi di compatibilità nel passaggio da un sistema all’altro. Vediamo ora cosa si deve fare per scaricare Skype.

Scaricare Skype gratis

Esiste un po’ di confusione in merito alla gratuità di Skype.

Skype è gratuito, dunque? La risposta è sì, se si parla di chiamate effettuate da account che usano lo stesso programma. Mentre se le chiamate vengono effettuate verso numeri fissi o mobili di normali operatori telefonici, il servizio è a pagamento. Le tariffe sono stabilite in base al Paese di chi riceve la chiamata. Sono, invece, completamente gratuiti il download e l’installazione del programma, così come i vari update.

Come scaricare Skype

Per scaricare Skype gratuitamente, è dunque sufficiente connettersi al sito del software, scegliere il dispositivo su cui effettuare il download (PC, smartphone, tablet, XBox, dispositivi indossabili e TV) e iniziare. Ovviamente, per gli utenti iOS, Linux o Ubuntu, è disponibile una versione formattata apposta per i rispettivi ambienti digitali. Vediamo come fare. Aprite una nuova finestra nel browser. Andare alla pagina di download di Skype nella sezione “Get Skype”. Fate clic sul pulsante blu “Download Skype” e attendete il download del programma. Ora potete salvare il file.

Aprite la cartella di download che è stata scaricata e fate doppio click sull’icona “SkypeSetup.exe” e scegliete di eseguire. Cliccate per accettare le condizioni della privacy e attendete l’esecuzione del programma. Cliccate sul pulsante “Fine” e avrete la vostra app scaricata. La raccomandazione è dunque quella di installare Skype su tutti i dispositivi in vostro possesso, in modo che dialoghino tra loro. Stabilite uno username e una password che possiate ricordare facilmente, ma che non siano altrettanto semplici da intuire.

Scaricare Skype su Windows 10

Essendo Skype ormai parte di Microsoft, la quale ha acquistato l’applicazione anni fa, installarla è davvero semplice. Aprite “Cerca” sul vostro sistema operativo (dall’icona in basso a sinistra, su Windows 10) e inserite il nome “Skype”. Dovreste trovare un’applicazione pronta per l’installazione che vi indirizzerà direttamente al download automatico. Skype per Windows 10 è integrato direttamente al sistema operativo, con una scorciatoia pensata appositamente per raggiungere l’app.

Nel caso questa scorciatoia non dovesse funzionare, potete comunque scaricare Skype manualmente in tutta facilità dal sito ufficiale. A questo punto, l’applicazione è installata e pronta per essere utilizzata.

Scaricare Skype su Ubuntu

Per quanto riguarda Ubuntu, la questione è leggermente più complicata. Innanzitutto bisogna capire che tipo di versione di Ubuntu si stia usando. Per capirlo, basta aprire il device e digitare lsb_release -a. Tutte le ultime versioni di Ubuntu hanno un file di download specifico. La scelta tra 64bit e 32bit, è a discrezione dell’utente. Per le versioni più vecchie di Ubuntu (dalla 11.10 a ritroso) c’è un file di download apposito. In questo caso la scelta tra la versione a 32 bit o la 64 bit è fondamentale. Facendo doppio click si apre in automatico l’Ubuntu software center da cui parte l’installazione.

Scaricare Skype su altri sistemi operativi

Riguardo ai device mobili, invece, niente di più semplice.

L’app è in assoluto una delle più scaricate su Ios e su Google play store. È facilissima da trovare e si installa come tutte le altre applicazioni. Un’unica raccomandazione: assicuratevi di avere abbastanza spazio in memoria per scaricarla.

Come funziona Skype

Cos’è Skype, quindi? Skype è un programma VoIP (Voice over IP) che permette di chattare, parlare e videochiamare dai propri dispositivi preferiti, in maniera – come abbiamo visto – più o meno gratuita. Nato su desktop, più precisamente sulla versione desktop di Windows (il sistema operativo più diffuso ad oggi), Skype si è presto fatto riconoscere per la versatilità con la quale permette di mettersi in contatto con persone anche lontane. Il fatto di connettere persone agli angoli opposti del mondo in modo assolutamente gratuito, ha rivoluzionato il modo di comunicare. L’unica necessità è che il computer sia munito di altoparlante (o cuffie) e microfono. La webcam è indispensabile solo per chi decide di fare videochiamate.

Ormai, queste periferiche, sono installate in automatico su tutti i pc. Controllate, però, che anche il vostro computer fisso le abbia.

Vediamo quali sono le operazioni per installarlo

Installare Skype

Ecco tutti i semplici passaggi per installare Skype.

Il programma omonimo è gratuitamente scaricabile dal sito www.skype.com (in versioni per Windows, Mac OS X e Linux) e funziona come un telefono software. Noi dunque componiamo un numero di telefono sulla tastiera del PC, parliamo in un microfono connesso al nostro calcolatore e ascoltiamo attraverso le sue casse (o una cuffia collegata alla apposita presa). L’interlocutore sente squillare il telefono di casa, alza la cornetta e ci parla come se noi stessimo chiamando da una cabina telefonica.

Come funziona? La nostra voce viene digitalizzata e trasmessa attraverso la grande Rete sin quasi a destinazione: poi attraverso una telefonata urbana arriva al nostro interlocutore. Non c’è bisogno di una connessione iperveloce a Internet: basta un buon modem, perché la notevolissima potenza dei moderni PC verrà utilizzata dal programma per comprimere ai minimi termini il suono della nostra voce.

Anzi, la qualità dell’audio è superiore a quella offerta da un vero apparecchio telefonico. Altro vantaggio: la trasmissione è protetta con crittografia AES a 256 bit di chiave — rendendo difficilissima l’ipotesi di una intercettazione.
Il VoIP non è certo una tecnologia nuovissima. Skype però, come anticipavamo, la semplifica e soprattutto sposta i vantaggi, soprattutto economici, della soluzione direttamente nelle nostre tasche.
Veniamo allora all’aspetto economico. Il programma di per sé è gratuito, come tutte le telefonate fatte tra due persone che l’hanno scaricato e installato (oltre cento milioni di copie ne sono già state distribuite). Al primo avvio, Skype ci chiede il nostro nome, e gli altri utenti Skype possono chiamarci semplicemente digitandolo al posto del numero telefonico.

Le telefonate in partenza da Skype verso un comune telefono invece si pagano, ma hanno mediamente costi bassissimi (seppure con un paio di postille). Il prezzo più basso è quello che caratterizza le chiamate verso i telefoni di terra di gran parte dell’Unione Europea, Nord America e l’Australia: circa tre centesimi di franco al minuto, che è il costo che caratterizza la cosiddetta “tariffa urbana” di Skype.

Le telefonate sono prepagate: bisogna usare la carta di credito, collegarsi al commercio elettronico sul sito skype.com (cliccando l’icona SkypeOut) e sborsare dieci euro — visto che Skype si trova in Lussemburgo, le transazioni avvengono nella moneta unica dell’Unione Europea. Pochi istanti dopo aver pagato, il programma ci permette di chiamare i telefoni di tutto il mondo in voce. Il credito acquistato va consumato entro nove mesi, oppure il residuo viene perso. Sono, sin qui, un milione e duecentomila i clienti del servizio SkypeOut.

Eliminare account skype

E se volessimo eliminare l’account? Abbiamo deciso che non ci occorre più e vogliamo sapere come eliminare l’account dal nostro device. Se riteniamo che questo programma non sia utile, o se vogliamo cancellare l’account, per eliminarlo è necessario seguire alcuni passaggi. Prima di procedere con l’eliminazione dell’account salviamo, però, le conversazioni che potrebbero esserci utili e contenere informazioni e dati che ci interessano.

Come cancellare account

Se vogliamo chiudere l’account non dobbiamo affidarci al software o all’applicazione di questo programma bensì alla sua versione web. Effettuate il login e sarete indirizzati in una nuova pagina dove vi verrà chiesto se siete pronti a chiudere l’account. Se ne siete certi, cliccate su “Avanti” e proseguite con la procedura. Il vostro account verrà eliminato definitivamente dopo sessanta giorni, entro i quali, però, è possibile recuperarlo. Trascorsi i sessanta giorni, il vostro profilo Skype non sarà più disponibile in alcun modo. Se, per qualsiasi motivo, non riusciste a cancellare l’account è possibile rivolgersi all’assistenza clienti. Sul sito sono presenti numeri e indirizzi.

Come eliminarlo dal pc?

Una volta cancellato l’account Skype è necessario eliminare l’applicazione da ogni device.

  • Per eliminare Skype da pc Windows, premete i tasti Windows e R contemporaneamente, digitate appwiz.cpl all’interno della finestra e cliccate su Ok. Cercate Skype nell’elenco dei programmi e procedete alla disinstallazione.
  • Per eliminare Skype da Mac, invece, cliccate sull’icona del Finder. Andate nella cartella Applicazioni, cercate l’icona di Skype e trascinatela nel cestino per cancellarla.

Cambiare nome

Infine, se ciò che volete è semplicemente cambiare il vostro nome su Skype, la procedura è davvero semplice.

  • Accedete al programma ed entrate nel vostro profilo.
  • Cliccate sul vostro nome e cambiatelo secondo le vostre preferenze.
  • Da questo momento, gli altri utenti vi visualizzeranno col nuovo nome che avete scelto.
  • Il nome utente con cui vi siete registrati a Skype, invece, non si può modificare. Per tale ragione, se volete modificare il nome utente Skype dovete provvedere ad aprire un nuovo account.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche