×

Come scattare fotografie alle sculture

default featured image 3 1200x900 768x576

photos sculptures 800x800 150x150Fotografare l’arte è una vera sfida.

Il fotografo non deve solo creare una fotografia accattivante, ma anche trasmettere il messaggio dell’artista per mezzo della fotografia. Quando si fotografa una scultura, questo è particolarmente difficile, perché ci sono così tanti punti di vista da cui una scultura può essere vista. Tuttavia, seguendo alcune linee guida e con la pratica, fotografare sculture diventa simile a fotografare un oggetto qualsiasi.

Difficoltà: Moderata

Istruzioni

1

Gira di 360 gradi intorno alla scultura, guardandola da ogni prospettiva possibile.Trova la prospettiva che meglio coglie il soggetto e dove lo sfondo sia meno fastidioso.

2

Imposta la fotocamera su un treppiede, sul luogo scelto. Avvita la piastra alla base della fotocamera e ricollega la piastra al treppiede.
3

Guarda attraverso il mirino per impostare lo scatto, regola il treppiede per inquadrare la scultura. Nella maggior partedei casi, si vuole catturare l’intera scultura, perciò assicurati che ci sia un poco di spazio tra la sculura e la cornice della foto. Se vuoi solo fotografare un dettaglio specifico della scultura, concentrati su quel dettaglio ed escludi il resto.

4

Regola le impostazioni di esposizione della fotocamera. Puoi utilizzare una apertura rapida per congelare qualsiasi movimento intorno alla scultura, ma molti fotografi preferiscono utilizzare una bassa velocità dell’otturatore e una piccola apertura, con le sculture, in quanto il soggetto non è in movimento. Con una apertura minima, la maggior parte dell’ immagine è a fuoco, e una bassa velocità dell’otturatore offusca qualsiasi persona o oggetto in movimento intorno alla scultura.
5

Aspetta che la gente si allontani o avvicini alla scultura, a seconda che tu voglia includere o meno persone nello scatto.
6

Scatta la fotografia.
7

Controlla l’esposizione sullo schermo LCD della fotocamera se usi una digitale.
8

Ripeti questo passaggio da diverse prospettive. Ottenere molteplici punti di vista significa poter poi scegliere quale immagine è meglio al computer o in stampa. Gran parte della qualità di un’immagine che ritrae una scultura dipende dal punto di vista da cui è presa, quindi è meglio avere il maggior numero possibile di angolazioni.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora