×

Come scrivere poesie Onomatopeiche

default featured image 3 1200x900 768x576

Utilizzando onomatopee nella poesia contribuisce a rendere unica la tua scrittura.
La poesia può essere una delle forme più creative di espressione di sé. All’interno delle linee e versi di una poesia, è possibile trasmettere una vasta gamma di pensieri ed emozioni.

I tipi o stili di poesia si può scrivere sono numerosi. Un concetto spesso usato in poesia è onomatopea. Una forma di giochi di parole che usa le parole per descrivere i suoni, onomatopee possono essere utilizzate per aggiungere profondità a qualsiasi composizione poetica.

Difficoltà: Facile
Istruzioni

Le cose di cui avete bisogno
Thesaurus
Dizionario
1
Scegli un tema e tono per la tua poesia. Determinare il tema della poesia, come se sarà divertente o serio o significato per i giovani o gli adulti.

Prendere queste decisioni prima di iniziare a scrivere una poesia.

2
Selezionare uno stile di poesia per la tua poesia. Onomatopea può essere adatto per l’uso in molti stili di poesia. Alcuni esempi includono il limerick, il sonetto o il verso libero. Lo stile scelto determina la rima e ritmo della tua poesia. L’uso di onomatopea riflette i tipi di parole usate all’interno del poema.

3

L ‘”anello” è un esempio di onomatopea quando usato per descrivere il suono di una campana.

Annotare quante più parole si può pensare che sono onomatopeico. Per chiarire ancora una volta, una onomatopea è una parola che è usata per descrivere un suono. Per esempio, l’anello parola può essere usata per descrivere il suono che si sente quando una campana o un telefono squilla. O se non pensate che la parola può essere usata in poesia, scriverlo comunque, potreste trovarvi nella necessità di ispirazione quando si inizia la scrittura.

4
Iniziare a scrivere la vostra poesia. Come si scrive, decidere con quale frequenza si desidera utilizzare una delle vostre parole onomatopeiche. Molte sono le opzioni disponibili. È possibile impostare un obiettivo di includere semplicemente come molti come si può, o potete inserire il vostro onomatopea strategicamente, per esempio, in ogni altra linea o alla fine di ogni verso.

5
Rivedere la vostra poesia e fare revisioni. Doppio verificare se le parole che sceglie sono vere parole onomatopeiche. Alcune parole hanno più di un significato, come la parola “anello”. Se usato per descrivere il suono di una campana, “anello” è una onomatopea. Tuttavia, se l’anello parola è usata per descrivere un pezzo di gioielleria, non è onomatopea. Durante la revisione, anche in modo che il tuo spelling sia corretto. Alcune parole onomatopee hanno ortografia definiti, come l’anello di parola. Altri hanno più, ortografia a volte non tradizionali, come la parola “buzz”, che può anche essere scritto come “Bzzzz”.

Per saperne di più: Come scrivere poesie Onomatopea | eHow.com http://www.ehow.com/how_8723652_write-onomatopoeia-poems.html # ixzz1ZGJiRXht

Contents.media
Ultima ora