×

Come seguire la dieta degli omogeneizzati

default featured image 3 1200x900 768x576

La dieta dell’omogeneizzato è stata creata dal celebre allenatore Tracy Anderson. Il piano dietetico fu sviluppato in modo da avere sempre a disposizione dei pasti pronti che aiutassero a perdere peso velocemente. I benefici di questa dieta deriverebbero dal fatto che gli omogeneizzati per bambini sono ricchi di nutrienti, con poche calorie.

Dal momento che con questa dieta si assumono poche calorie, è bene che ne parliate con il vostro medico prima di iniziarla.

follow baby food diet 800x800

Istruzioni

1 Mangiate uno o due barattoli di omogeneizzato a colazione.

Tra i vari tipi di omogeneizzato ci sono quelli alla carota, alla mela, alla pera, ai legumi, alla banana e alle susine.

2 Mangiate uno o due barattoli di omogeneizzato a pranzo. Per variare un po’, potete mescolare i gusti insieme.

3 Sostituite gli snack con l’omogeneizzato. In media, mangerete 14 barattoli di omogeneizzato al giorno, in sostituzione dei pasti normali. Ogni barattolo di omogeneizzato possiede dalle 15 alle 100 calorie, a seconda del peso e del tipo.

4 Fate una cena salutare. A cena mangiate un pasto bilanciato e nutriente. Mangiate cibi ricchi di proteine, fibre, calcio e vitamina D, poiché gli omogeneizzati hanno pochi di questi nutrienti. Una cena semplice può essere composta da pesce, riso integrale, verdura a foglia verde e una tazza di latte scremato.

5 Esercizio fisico. Sebbene l’esercizio fisico non sia previsto dalle regole della dieta, dovreste dedicare almeno 30 minuti al giorno ad esercizi di aereobica. L’esercizio fisico vi mantiene sani e aiuta a bruciare le calorie.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora