Come si rigenera la pelle? | Notizie.it
Come si rigenera la pelle?
Salute & Benessere

Come si rigenera la pelle?

Ogni donna, sin dalla prima giovinezza, nota i cambiamenti periodici della propria pelle, dalla fase acneica sino alla fase matura e adotta i metodi più svariati e le creme cosmetiche mirate per preservare, quanto più possibile, un aspetto tonico e giovane. Il processo che avviene nel momento in cui ci si accorge del cambiamento della propria pelle è chiamato rigenerazione. Questo processo avviene quotidianamente e permette la rigenerazione delle cellule dell’epidermide. Questo processo naturale e fisiologico fondamentale può essere accompagnato e sostenuto dall’utilizzo di prodotti specifici per ogni tipologia di pelle, da grassa a secca, da giovane a matura.

Informazioni sulla rigenerazione della pelle

La pelle ha una stupefacente capacità di rigenerazione che concerne in due strati principali, il derma che rappresenta lo strato più profondo, e l’epidermide identificato nello strato superficiale. Le cellule della pelle vengono generate continuamente e crescono nello strato dell’epidermide della pelle. La pelle stessa rigenera la sua superficie ogni due o tre settimane sullo strato dell’epidermide.

Rigenerazione della pelle matura

Con l’invecchiamento il cambiamento cellulare inizia a rallentare, sebbene non si fermi completamente.

La luce diretta del sole è una delle cause principali implicate nel rallentamento della rigenerazione della pelle. Questo perché la quantità di collagene, che conferisce elasticità alla pelle, viene prodotta in quantità minore. La mancanza di collagene produce come risultato una pelle più sottile, il che fa sì che le cellue della pelle perdano la propria organizzazione e si malformino. Ecco perché è importante limitare l’esposizione diretta ai raggi solari. Il sole secca la pelle, rallentando il processo di rigenerazione. L’idratazione quindi assume un ruolo chiave nella prevenzione dell’invecchiamento della pelle. Con l’invecchiamento, infatti, la pelle perde elasticità e se non viene idratata, perde la sua consistenza e producendo un effetto di comparsa di rughe e segni profondi tipici dell’età avanzata. Mantenendo correttamente l’epidermide idratata e morbida, la pelle acquisterà un aspetto più giovane con effetti che si protrarranno nel tempo.

L’inquinamento rende difficile la rigenerazione della pelle

Un’altra causa di rallentamento della rigenerazione della pelle è l’inquinamento e altri pericoli ambientali. Con l’invecchiamento, l’assottigliamento dell’epidermide permette alle tossine dannose di raggiungere con più facilità il derma. Questo processo danneggia la pelle dall’interno e dall’esterno. Per favorire un’adeguata rigenerazione della pelle è vivamente raccomandato evitare aree molto inquinate.

Quando la rigenerazione della pelle non è possibile

E’ importante notare che se l’epidermide e il derma sono rimossi o distrutti in una specifica area, la pelle è impedita nel crescere. Questo può avvenire in seguito a gravi ustioni o interventi chirurgici. Per rimediare quanto più possibile a ciò è possibile un intervento nel quale i medici possono prendere un lembo di pelle da un’altra sezione del corpo per coprire la perdita, ma la pelle nuova non potrà mai crescere.

© Riproduzione riservata

1 Commento su Come si rigenera la pelle?

  1. ho segno sul naso evidentemente si sara rotto un capillare con la rigenerazione si toglie risppppppppppppppppppppp

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora
Huawei P10 Lite 32GB 4GB Ram Black - Nero
209 €
Compra ora
Diadora Cyclette Cleo Rigenerata
89.95 €
189 € -52 %
Compra ora