×

Come sta Papa Francesco? Un portavoce del Vaticano: “In serata ha avuto la febbre”

Papa Francesco “in serata ha avuto la febbre, ma ha fatto gli esami di routine, microbiologici ed una una tac torace-addome, risultata negativa”

Papa Francesco

Ecco come sta Papa Francesco a quattro giorni dalla sua operazione al Gemelli per una stenosi diverticolare sintomatica del colon un portavoce del Vaticano ha detto che il pontefice “in serata ha avuto la febbre”. Il Papa quindi ha avuto febbre; a dirlo Matteo Bruni, direttore della Sala Stampa Vaticana, in una nota che informa il mondo e i fedeli delle condizioni del Santo Padre.

Papa Bergoglio si trova ricoverato al decimo piano del Policlinico Agostino Gemelli dopo l’intervento chirurgico durato tre ore di domenica 4 luglio per una stenosi diverticolare.

Come sta Papa Francesco: ha avuto la febbre ma la notte è stata tranquilla

Ad di là dell’episodio febbrile indicato dalla nota stampa la notte numero quattro di Papa Francesco non avrebbe comunque presentato particolari problemi, così come quelle precedenti illustrate dai relativi bollettini medici diffusi dai sanitari e “girati”, è il caso di dire, davvero “Urbi ed orbi”.

Nota che ha annunciato come ieri il Papa abbia “manifestato un episodio febbrile”. Ha spiegato ancora Bruni nella nota: “Sua Santità Papa Francesco ha trascorso una giornata tranquilla, alimentandosi e mobilizzandosi autonomamente”. Il Papa sta dunque bene e la febbre della nottata appena trascorsa sembra rientrare nelle normali dinamiche di un decorso clinico post operatorio per un anziano.

Come sta Papa Francesco: il suo pensiero ai piccoli degenti di Oncologia

Poi la parte che informa fedeli e mondo delle “attività” pomeridiane del Santo Padre in condizioni di degenza ma non certo di assenza dalla sua missione pastorale: “Nel pomeriggio ha inteso manifestare la Sua paterna vicinanza ai piccoli degenti del vicino reparto di Oncologia Pediatrica e Neurochirurgia Infantile, facendo loro giungere il Suo affettuoso saluto. In serata poi ha manifestato un episodio febbrile”.

Come sta Papa Francesco, il comunicato stampa

“Sua Santità Papa Francesco ha trascorso una giornata tranquilla, alimentandosi e mobilizzandosi autonomamente – si legge nel comunicato stampa firmato del portavoce del Vaticano Matteo Bruni – nel pomeriggio ha inteso manifestare la Sua paterna vicinanza ai piccoli degenti del vicino reparto di Oncologia Pediatrica e Neurochirurgia Infantile, facendo loro giungere il Suo affettuoso saluto. In serata ha manifestato un episodio febbrile”. Per quanto riguarda gli esami invece, Bergoglio questa mattina è stato sottoposto agli esami di routine, microbiologici e ad una tac torace-addome, risultata negativa. “Il Santo Padre – prosegue la nota – prosegue le cure programmate e l’alimentazione per via orale. In questo particolare momento rivolge il Suo sguardo a quanti soffrono, esprimendo la Sua vicinanza agli ammalati, specialmente ai più bisognosi di cure”.

Come sta Papa Francesco: gli esami e gli accertamenti della mattinata

E per quanto riguarda il decorso post operatorio e gli accertamenti a traino? È ancora la nota vaticana a spiegare quale sia la situazione: “Questa mattina è stato sottoposto agli esami di routine, microbiologici e ad una tac torace-addome, risultata negativa. Il Santo Padre prosegue le cure programmate e l’alimentazione per via orale”. Poi la chiosa con gli afflati empatici del pontefice: “In questo particolare momento rivolge il Suo sguardo a quanti soffrono, esprimendo la Sua vicinanza agli ammalati, specialmente ai più bisognosi di cure”.

Contents.media
Ultima ora