×

Come stabilire il sesso di un pesce rosso

default featured image 3 1200x900 768x576

Se siete interessati all’allevamento dei pesci rossi, volete dare un nome appropriato al vostro animale domestico, o volete capire meglio il comportamento dei vostri animali, ci sono alcuni passi da intraprendere per determinare il sesso del vostro pesce rosso.

Come molti altri piccoli animali, tuttavia, può essere un compito non semplicissimo. Secondo Exotic Goldfish, è generalmente difficile stabilire il sesso di un pesce rosso che si trova sotto i 2-3 anni di età.

Istruzioni

1- Cercare sul corpo del pesce la presenza di tubercoli, per determinare se il pesce è maschio. Questi sono piccoli puntini bianchi che si svilupperanno sul pesce vicino a branchie, pinne e occhi in un pesce rosso maschio al raggiungimento della maturità sessuale.

2- Verificare la presenza di sfiatatoi. L’apertura di sfiato si trova proprio davanti alla coda. Se è sporgente, il pesce è probabilmente femmina, se è più lunga, è probabilmente di sesso maschile.

3- Controllare la forma complessiva dei pesci: le femmine sono solitamente più rotonde e con l’addome più ampio e un aspetto più sporgente. Inoltre, il loro corpo si fa più grande in quanto produce le uova.

4- Guardare il comportamento del vostro pesci: i maschi in genere inseguono o spingono le femmine, come reazione ai feromoni da loro rilasciati.

Tuttavia, si ricorda che se non ci sono femmine nell’acquario, i maschi si rincorreranno fra loro.

Note:

– Si prega di notare che queste caratteristiche potrebbero apparire solo durante la stagione riproduttiva, rendendo la determinazione del genere del vostro pesce rosso molto difficile in tutti gli altri periodi.

Contents.media
Ultima ora