Come tagliare le unghie del cane: le migliori tecniche
Come tagliare le unghie del cane: le migliori tecniche
Animali

Come tagliare le unghie del cane: le migliori tecniche

unghie del cane

Se avete un amico a quattro zampe, dovrete anche curare la sua pedicure. Ecco, allora, qualche consiglio.

Se avete dei cani, soprattutto se vivono in casa con voi, saprete bene che uno degli aspetti da considerare nella cura dei vostri amici a quattro zampe riguarda le unghie. Se l’animale non è abituato a vivere all’esterno e quindi non ha imparato a perdere la parte superflua da solo, sarete voi a dovervi prendere cura di loro. Evitare che crescano a dismisura sarà un bene sia per le vostre superfici che per voi. Come trattarle, allora? Ecco qualche consiglio per tagliare le unghie del cane.

Unghie del cane

Tagliare le unghie del cane è una buona abitudine a cui dovrete sottoporlo sin da cucciolo. Potete imparare la tecnica e farlo voi, o potete sfruttare le capacità di un toelettatore esperto e lasciare a lui l’incombenza. La cura delle zampe è, comunque, importante. È, infatti, fondamentale sia per evitare infezioni al vostro amico, sia per evitare graffi accidentali a cose e persone.

Con un po’ di esperienza, in ogni caso, anche voi sarete in grado di riconoscere la parte ancora viva da quella che può essere eliminata. Occhio, però, a non arrivare alla carne, la zona è piena di piccoli vasi sanguigni che potreste rompere. Prestate sempre attenzione al vostro cane, se le unghie diventano troppo lunghe, infatti, potrebbe addirittura zoppicare o cambiare la normale andatura. In alcune circostanze, i cani riescono a “limarsi” le unghie semplicemente camminando su superfici abrasive. Se, però, il vostro animale vive perennemente in casa con voi, le probabilità che questo succeda sono veramente basse. Vi conviene provvedere, dunque.

Come abituarlo

Per abituare il vostro cane a sottoporsi alla cura delle unghie, è innanzitutto fondamentale abituarlo fin da cucciolo. Se l’animale sarà consapevole di ciò che state facendo, farà meno storie a farsi toccare la zampetta. Potete associare il momento della pedicure a una piccola ricompensa. In questo modo il vostro amico sarà addirittura incentivato a farsi sistemare.

Per tagliare le unghie del vostro cane vi servirà un attrezzo specifico, una tronchesina pensata apposta per le zampe degli animali, con la quale dovrete stare attenti a non ferirlo.

PediPaws

Se, però, non vi sentite sicuri a maneggiare una tronchesina o avete paura di ferire il vostro cane, potete provare il nuovo prodotto PediPaws. Che cosa cambia, vi chiederete? Il prodotto è studiato per soddisfare le richieste di chi si sente a disagio con un attrezzo contundente in mano. PediPaws, infatti, lavora limando l’unghia piano piano, senza la necessità di tagliarla di netto. Per il vostro cane sarà quasi come farsi fare un massaggio alla zampetta, tanto è piacevole la sensazione. Il prodotto è particolarmente indicato per le razze più vivaci, quelle che faticano a stare ferme anche di fronte a forbici appuntite. Con PediPaws la cura delle unghie del vostro cane sarà senz’altro più semplice, anche per voi. Il prodotto è reperibile solo online, sul sito del produttore, con spedizioni veloci e gratuie.

Provate a dare un’occhiata.

pedi care

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*