Come tenere i cani e i gatti lontano dalle aiuole di fiori - Notizie.it
Come tenere i cani e i gatti lontano dalle aiuole di fiori
Piante e Giardino

Come tenere i cani e i gatti lontano dalle aiuole di fiori

Cani e gatti aiuole
Cani e gatti aiuole

Amate gli animali e avete un cane o un gatto ma al contempo volete conservare intatte le aiuole del vostro giardino? Ecco dei consigli utili.

Spesso chi ha un animale di compagnia come un cane o un gatto è anche appassionato di giardinaggio o quanto meno possiede un giardino o una terrazza nel quale i suoi animali domestici possono godersi la loro liberà. Questo però può portare ad alcuni problemi soprattutto se il giardino presenta delle aiuole con i fiori.

I cani e i gatti infatti talvolta possono rovinare le aiuole scavando e correndoci in mezzo. Ci sono però alcuni metodi per tenere lontani questi animali dalle aiuole. Eccone alcuni.

Istruzioni per tenere lontani cani e gatti

1 Piantate della ruta o del coleus attorno al perimetro delle aiuole. Queste piante sono entrambe belle e producono dei fiori viola, ma al contempo tengono lontani cani e gatti. Non piacciono agli animali per via del loro odore sgradevole che viene emanato quando la pianta è sotto il sole o se viene sfregata.

2. Attivate un sistema di innaffiatura sensibile al movimento. Questo è particolarmente efficace per tenere lontani i gatti, che odiano essere bagnati.

Ogni volta che entreranno nell’aiuola il congegno inizierà a spruzzare.

3. Ponete del filo metallico sul terreno attorno alle piante. A cani e gatti non piace la sensazione di camminare su un materiale affilato.

4. Potete spruzzare le piante con l’aceto o porre dei batuffoli di cotone immersi in ammoniaca sul terreno attorno al giardino. Potete anche utilizzarli imbevuti di olio essenziale di rosmarino, di citronella, di arancio cannella o lavanda. Queste misure devono essere ripetute una volta al giorno affinché siano efficaci.

5. Comprate del repellente per cani e gatti che contenga una profumazione odiata da loro.

Come tenere lontano i gatti

Ci sono alcune accortezze in più che riguardano in questo caso i gatti:

  • Potete posizionare alcune bottiglie di plastica trasparente vicino all’orto o alle piante che volete proteggere. I gatti infatti sono infastiditi dai riflessi luminosi che si creano sulle bottiglie piene d’acqua, soprattutto se sono colpite dai raggi solari.
  • Utilizzate dei fondi di caffè. I gatti non amano questo odore e porre del caffè in polvere nei sottovasi può aiutare ad allontanarli.
  • Potete porre un vaso di erba gatta di cui questi felini vanno pazzi in un posto strategico in modo che siano attirati solo da quella.
  • Potete anche preparare un infuso, da spruzzare freddo sulle piante.

    Queste non ne risentiranno mentre i gatti si allontaneranno.

Come tenere lontano i cani

Ecco alcuni modi più specifici per allontanare i cani:

  • Ponete del bicarbonato di sodio su tutto il perimetro del giardino. Preparate una miscela di acqua e bicarbonato e distribuitela nel vostro giardino e nei punti dove il cane ha urinato. Il bicarbonato riesce infatti a togliere l’odore di urina facendo si che l’istinto che porta il cane a urinare dove c’era già il suo odore venga debellato.
  • Cambia il fertilizzante. Potete scegliere un fertilizzante a base vegetale che di solito non attira i cani.
  • Piantate la lavanda o alcuni arbusti spinosi. L’odore di questa pianta e le spine allontaneranno il vostro animale da compagnia dalle vostre aiuole.
© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche