×

Come togliere la sabbia dagli occhi

Come togliere la sabbia dagli occhi
Avere la sabbia negli occhi potrebbe essere un’esperienza dolorosa che porta a graffi sull’occhio (abrasione corneale) o a un’infezione. Una giornata ventosa o il tirarsi sabbia sulla spiaggia possono portare ad avere della sabbia negli occhi e un adeguato pronto soccorso è essenziale per diminuire le probabilità di una seria infezione all’occhio. Quando un oggetto estraneo entra nell’occhio il risultato è un’abbondante lacrimazione. Un adeguato pronto soccorso comporta simulare una naturale lacrimazione sfregando l’occhio colpito.

Istruzioni

o 1

Lavati le mani utilizzando un sapone antibatterico. Pulire l’interno di un bicchierino o di una tazza utilizzando il sapone antibatterico. Risciacquate a fondo per rimuovere tutte le tracce di sapone.

o 2

Riempire il bicchierino (o la tazza) fino all’orlo con acqua a temperatura ambiente. L’acqua in bottiglia è ideale, ma se non si ha, prima fate correre l’acqua dal rubinetto per un minuto prima di riempire la tazza (per evitare di utilizzare l’acqua contenente particelle venutesi ad accumulare nelle tubature.)

o 3

Metti la tazza piena d’acqua su di una superficie piana. Abbassate la testa verso la tazza e immergete nell’acqua l’occhio colpito dalla sabbia.

o 4

Sbattete le ciglia mentre sono immerse nell’acqua per favorire la rimozione delle particelle di sabbia.

Solitamente ci vogliono 10 o 20 secondi per rimuovere le particelle di sabbia, ma si può sciacquare l’occhio fino a 15 minuti.

o 5

Controllare se vi sono dei segni di infezione fino a 48 ore dopo che la sabbia è stata rimossa dagli occhi. Ogni volta che un oggetto estraneo viene a contatto con gli occhi c’è la possibilità che un’infezione si sviluppi. Segni di infezione possono essere rossori, gonfiore, dolore/fastidio e lacrimazione.


Contatti:

Contatti:
Caricamento...

Leggi anche