×

Come trattare il mal di gola con gli oli essenziali

default featured image 3 1200x900 768x576

Gli oli essenziali sono usati da secoli per le loro proprietà depurative e medicinali. Alcuni oli essenziali sono particolarmente adatti per il trattamento del raffreddore. L’olio essenziale di lavanda possiede proprietà rilassanti, favorisce il sonno e rafforza il sistema immunitario ed è anche un antisettico.

L’olio essenziale di eucalipto agisce come decongestionante, antisettico e riduce la febbre. L’olio essenziale di legno di sandalo, menta, legno di cedro e incenso agiscono come decongestionanti. L’olio essenziale dell’albero del tè ha proprietà antisettiche e antivirali. L’olio essenziale di aglio è un potente antivirale, quello di zenzero è un antibatterico. Gli oli essenziali possono essere usati come gargarismo o come aerosol per aiutare il corpo a combattere il raffreddore.

article page main ehow images a07 2b 6n benefits earl grey tea  800x800

Istruzioni

Gargarismo con olio essenziale per il mal di gola

1 Riempite un bicchiere di grandezza media con acqua e fatela intiepidire.

2 Aggiungete all’acqua tiepida 1 o 2 gocce di olio essenziale di eucalipto, aglio, zenzero e albero del tè.

3 Fate dei gargarismi con questa soluzione, senza ingoiarla.

Olio essenziale decongestionante

1 Riempite una teiera di grandezza media con acqua e fate bollire.

2 Aggiungete 1 o 2 gocce di olio di eucalipto, legno di sandalo, menta, rosmarino e incenso all’acqua bollente. Usate tutti gli olio o almeno due di essi.

3 Ponete un asciugamano sulla vostra testa e mettete il viso sopra la pentola. Inalate il vapore profondamente. Fate almeno 5 respiri profondi per avere il massimo dei risultati.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora