Come trattare le cicatrici da acne e la decolorazione della pelle - Notizie.it
Come trattare le cicatrici da acne e la decolorazione della pelle
Salute

Come trattare le cicatrici da acne e la decolorazione della pelle

L’acne può colpire ad ogni età e può causare cicatrici e decolorazione della pelle. A seconda della gravità potete trattare l’acne a casa o con l’aiuto del dermatologo per rimuovere efficacemente le cicatrici.

Metodi per rimuovere le cicatrici da acne

Istruzioni

1 Iniziate con la prevenzione. Se non tenete sotto controllo l’acne, rischiate di vanificare gli sforzi per eliminare le cicatrici. Le forme non troppo gravi di acne possono essere trattate con vari prodotti per la cura della pelle. Se si ha una grave forma di acne è bene rivolgersi ad un dermatologo.

2 Considerate il ricorso alla microdermoabrasione. Questa tecnica viene eseguita da un dermatologo e comporta la rimozione degli strati superiori della pelle con appositi strumenti. Questo permette agli strati superiori della pelle di riformarsi riducendo le cicatrici, le rughe e la decolorazione. Sono anche disponibili dei kit per effettuare la microdermoabrasione a casa, ma non sono molto efficaci.

3 Provate dei prodotti a base di idrossiacido il quale è un esfoliante della pelle e ne rimuove le cellule morte, rendendo più veloce la rigenerazione cellulare.

Questo acido è efficace soprattutto per la rimozione della decolorazione dovuta alle cicatrici da acne e ai danni del sole.

4 Provate il laser. Per le cicatrici derivanti da un’acne grave si può ricorrere al trattamento con il laser, il quale viene praticato da un dermatologo.

5 Provate il succo di limone. Per le cicatrici superficiali e la decolorazione della pelle, potete applicare il succo di limone sull’area interessata. Il succo di limone non solo ha proprietà rigeneranti della pelle, ma ha anche proprietà sbiancanti.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche