×

Come trovare una tata

default featured image 3 1200x900 768x576

La tata è una delle figure più importanti nella vita di un bambino. La tata guida il bambino durante i suoi primi anni di vita. Scegliere la tata più adeguata per il vostro bambino è importantissimo per voi genitori.

immagine tata

Istruzioni

1.

Stabilite la fascia oraria in cui avete bisogno della tata, quale livello di esperienza richiedere e il tipo di cura che ritenete il vostro figlio abbia bisogno.

Stilate un elenco di priorità per il vostro bambino e la famiglia.

2.

Definite la retribuzione per la tata e tutto ciò che le metterete a disposizione. Molte tate guadagnano tra i 350 e gli 800 € a settimana. Le tate che vivono in casa guadagnano meno dato che gli vengono forniti vitto e alloggio.

3.

Stila un elenco di tutte le tate in servizio nella tua zona. Le imprese che si occupano di questo possono fornire liste di tate qualificate con il proprio C.V..

Vi sono anche tanti siti web che riportano liste di tate qualificate suddivise per zone. Provate a dare un’occhiata. Alcuni servizi forniti da queste aziende hanno un piccolo costo che le famiglie dovranno pagare. Assicuratevi di elencare tutti i servizi di cui avete bisogno.

4.

Controllate le banche dati online per valutare le tate in servizio nella vostra zona. Tante liste contenenti le referenze delle diverse tate sono suddivise per zone.

Alcuni siti contengono delle valutazioni delle tate in elenco.

5.

Chiedete ai vostri amici o ai vostri vicini un consiglio su quali siano le migliori tate o le migliori agenzie di tate. Loro sapranno dirvi anche di più di quanto non figuri nei siti web.

6.

Opera uno scrupoloso controllo su tutte le candidate. Il controllo deve estendersi anche all’agenzia di tate per scoprire eventuali “macchie” nelle diverse carriere delle loro assistite o delle agenzie stesse.

7.

Stila un elenco di domande da fare a ciascuna candidata durante l’eventuale colloquio. Queste domande dovrebbero riguardare gli specifici metodi, la routine, le diete specifiche da loro proposte, e il tempo libero.

8.

Crea una sorta di contratto scritto da far firmare alla tata dopo la scelta definitiva. Questo contratto dovrebbe includere tutto ciò di cui la tata dovrebbe occuparsi, come l’igiene del bimbo e tutte le responsabilità, così come dello stipendio. Dopo di ciò, fate firmare l’accordo.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora