×

Come usare il caffè per tingere un tappeto

Condividi su Facebook

Molte persone conoscono la tintura con il tè, che dona alla carta o ai tessuti un aspetto invecchiato. Poche persone sanno che è possibile usare allo stesso modo anche il caffè, che dona un colore più ricco e scuro. Il caffè e altre tinture naturali possono essere utilizzate per tingere tappeti e scendiletto.

Istruzioni

1 Tingete solo tappeti in fibra naturale. La lana, il cotone e il lino sono più porosi e assorbono quasi ogni cosa. Lavate il tappeto prima tingerlo.

2 Fate una caffettiera di caffè forte. Fate un caffè due o tre volte più forte del solito.

Rimuovetelo dal fuoco e fatelo raffreddare un po’. Versatelo in una grossa bacinella di plastica.

3 Riempite la vostra pentola del caffè con con acqua e mescolatela al caffè. Controllate il colore. Se è troppo scuro, aggiungete una pentola di acqua calda.

4 Immergete il tappeto nella soluzione di caffè e piegatelo in modo che sia del tutto sommerso. Lasciate in ammollo il tappeto per circa un’ora, poi rimuovetelo e sciacquate.

Se non ha raggiunto la tonalità desiderata, immergetelo per un’ulteriore ora fino a che ottenete il colore voluto.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.