×

Come zittire un uccellino

default featured image 3 1200x900 768x576
mute bird 800x800

Come regola generale, gli uccelli tenuti come animali domestici fanno rumore e vocalizzano principalmente per due motivi: o sono agitati, o sono felici. Se si possiede un uccellino che fa sempre rumore, potrebbe indicare che non gli piace il suo ambiente o si sente solo. Se avete bisogno di mettere a tacere l’uccello per salvarvi dal mal di testa, applicate alcuni metodi testati e raccomandati da organizzazioni come la ASPCA.

Istruzioni

1 – Introdurre un piccolo animale di pezza nella gabbia degli uccelli. Rimuovere tutti i piccoli occhi di plastica o pezzettini che l’uccello possa strappare e ingerire. Verificate se con il partner surrogato riuscite a ridurre il rumore dell’uccellino.

2 – Calare una copertura leggera e traspirante sopra la gabbia per mettere a tacere l’uccello. Spesso, mantenendo l’uccello al buio per un breve periodo di tempo, gli si da la possibilità di fare una pausa e calmare i nervi.

Non lasciare la cappa sulla gabbia per lunghi periodi perché potreste sconvolgere l’animale e farlo diventare paranoico.

3 – Gioca con l’uccellino ogni giorno. Come gli altri animali e gli esseri umani, gli uccelli hanno bisogno di gioco e di interazione. Tiratelo fuori dalla gabbia e strofinategli il becco e le piume. Mantenerlo attivo e ben curato, renderà l’animale più calmo e meno stressato.

4 – Spostare l’uccello in una gabbia più grande se è troppo cresciuto.

Un uccello diventa claustrofobico e comincia a vocalizzare parecchio, se la gabbia è troppo piccola.

5 – Spegnere tutte le luci e tenere l’uccello in una stanza buia durante la notte. Ciò mantiene la calma e garantisce un ambiente pacifico e priva di distrazioni durante il sonno.

Contents.media
Ultima ora