×

Commissione EU e IAEA, 30 anni insieme per un nucleare più sicuro

La Commissione Europea e l’Agenzia Internazionale per l’Energia Atomica (IAEA) celebrano oggi i tre decenni di cooperazione per la salvaguardia dei materiali e delle infrastrutture nucleari.

L’anniversario, celebrato con un evento organizzato alla sede dell’IAEA, nella capitale austriaca, Vienna, è anche l’occasione per pianificare nuovi programmi e nuove collaborazioni tra tutte le aprti coinvolte. Tra queste, un ruolo di primo piano spetta sicuramente al Joint Research Centre (JRC), che per conto della Commissione Europea, nel corso di quesi trenta anni, ha fornito sostegno scientifico e tecnico al lavoro dell’IAEA. Sono oltre un centinaio, infatti, i tecnici e gli scienziati del JRC che lavorano ai progetti

Secondo Dominuqe Ristori, Director General del JRC, “La sicurezza è una priorità assoluta per l’EU ed in questo contesto l’esperienza e la conoscenza nel campo dell’energia nucleare rappresentano fattori fondamentali, ed il JRC è costantemente al lavoro per migliorare le tecnologie e preparare i tecnici in modo adeguato per un mondo in continua evoluzione”.

Il contributo del JRC è stato apprezato dai vertici dell’IAEA, il cui Deputy Director General for Safeguards, Herman Nackaerts, ha dichiarato come “Il Joint Research Centre ci ha sempre fornito un supporto scientifico e tecnico fondamentale.

Un contributo che ha avuto effetti altamente positivi per la sicurezza di tutti i cittadini dell’Unione Europea, e anche al di fuori di essa”.


Contatti:

Scrivi un commento

300
Caricamento...

Leggi anche