×

Comunali 2021, scontro tra 3 candidati per Roma: “Il PD copia il programma del M5s”

Durante l'iniziativa promossa da Notizie.it, tre candidati consiglieri alle elezioni comunali 2021 di Roma si sono confrontati alla vigilia del voto.

elezioni comunali 2021 3 candidati per roma

Si è tenuto giovedì 30 settembre 2021 il secondo appuntamento del ciclo di eventi organizzati da Notizie.it in vista delle elezioni comunali 2021. Dopo il dibattito tra le capolista di Lega, PD e M5S candidate a Milano, ad avere un confronto sono stati altrettanti aspiranti consiglieri di Roma.

Nel corso della diretta gli animi dei tre candidati si sono accesi in modo particolare sul tema dei trasporti, una delle tematiche più scottanti per chi si propone di amministrare la Capitale.

La candidata pentastellata Paola Chivelli commentando la questione delle “tanto vituperate funivie” ha sottolineato che si trovano “anche nel programma del PD. Quindi, insomma, è interessante il programma dem, molto interessante“. “Ma infatti M5S e PD sono in sintonia” ha commentato Federico Rocca, rappresentante della lista di Fratelli d’Italia.

Ci copiano riprende la parola Chivelli, subito smentita dalla dem Sabrina Alfonsi: “Assolitamente no, non potremmo mai copiare il programma della Raggi perché è incopiabile“.

3 candidati per Roma

L’iniziativa ha costituito l’occasione per Sabrina Alfonsi (Partito Democratico), Paola Chiovelli (Movimento Cinque Stelle) e Federico Rocca (Fratelli d’Italia) di confrontarsi su temi chiave quali periferie, scelte per la sostenibilità, politiche di integrazione e sicurezza e di illustrare le loro priorità per rilanciare la Capitale.

Il terzo e ultimo evento del ciclo, dedicato alla città di Napoli, è invece previsto per venerdì 1 ottobre 2021 alle 13:15. Sarà possibile seguirlo in streaming sempre sulla nostra pagina Facebook.

Sabrina Alfonsi

Classe 1966 e laureata in Antropologia Culturale all’Università La Sapienza di Roma, Sabrina Alfonsi è il profilo che il Partito Democratico ha scelto per guidare i candidati consiglieri all’Assemblea Capitolina. La sua esperienza politica ha avuto inizio nel 2006, anno in cui è stata nominata Assessore alle politiche educative, scolastiche e pari opportunità del Municipio Roma Centro Storico.

Nel biennio 2008-2009 ha ricoperto anche la carica di Vicepresidente della medesima municipalità e dal 2010 al 2013 ha fatto parte dell’esecutivo romano del Partito Democratico con il ruolo di responsabile del settore Scuola.

A giugno 2013 è stata eletta Presidente del Municipio Roma I (risultato dalla fusione degli ex Municipi Centro Storico e XVII), ruolo che le viene confermato anche nella tornata elettorale del 2016 e che ricopre attualmente.

La scelta di candidarsi per un nuovo mandato è legata alla volontà di diffondere in tutta la città l’idea di Roma costruita negli anni in cui ha presieduto il suo Municipio: accogliente e giusta, cooperativa e non competitiva e con al centro le conoscenze e le competenze legate al mondo dell’Università, dell’alta formazione e della cultura.

Paola Chiovelli

Nata a Roma nel 1973, Paola Chiovelli svolge la professione di avvocato dal novembre 1998 ed è candidata nella lista a sostegno di Virginia Raggi. Esperta di diritti civili in materia di famiglia, minori e fragilità, ha occupato l’incarico di Assessore alle Politiche Sociali del Municipio XV dal 2016 a settembre 2021 quando, a pochi giorni dal voto, si è vista revocare tutte le deleghe. Il Presidente del Municipio ha motivato la sua scelta parlando di una sopraggiunta diversità di visione strategica sulle azioni da intraprendere per il completamento dell’attività dell’amministrazione, ma la Chiovelli ha ritenuto illegittimo il provvedimento che l’ha esclusa dalla Giunta.

La sua esperienza di assessorato le ha consentito di entrare nella macchina amministrativa, realizzare molti progetti e offrire un servizio ai cittadini. La scelta di candidarsi nuovamente come consigliere dell’Assemblea Capitolina è stata motivata dalla volontà di portare avanti il percorso iniziato nella speranza di vedere, entro qualche anno, “una Roma moderna con cittadini felici di viverci“.

Federico Rocca

Membro delle Direzione Nazionale di Fratelli d’Italia, responsabile del Dipartimento Sicurezza e Legalità FDI Lazio e membro dell’esecutivo delle Federazione Romana di Fratelli d’Italia, Federico Rocca è stato consigliere di Roma Capitale dal 2008 al 2013 ricoprendo svariati incarichi.

Nel 1997 è stato eletto Consigliere della XV Circoscrizione, divenendo il capogruppo più giovane di AN. Nel 2001 rieletto consigliere nel Municipio XV (attuale XI). Ha collaborato con i quotidiani l’Opinione” e il Secolo d’Italia e con le riviste Nuova Europa e “La
Destra della Libertà” di Fabio Torriero.

Nel 2008 è stato eletto consigliere di Roma Capitale. È stato il primo firmatario e promotore della delibera d’iniziativa popolare per la chiusura dei campi rom presentata in Campidoglio il 13 luglio del 2015.

Contents.media
Ultima ora