Concordia: l'ultimo viaggio del relitto | Notizie.it
Concordia: l’ultimo viaggio del relitto
Cronaca

Concordia: l’ultimo viaggio del relitto

E’ davvero l’ultimo viaggio per la Concordia, la nave da crociera naufragata in prossimità dell’isola del Giglio. L’imbarcazione, ormai un relitto ridotto quasi ad uno scheletro, si trovava all’ex Superbacino, dove è stato sezionato ma da questa mattina sono iniziate le operazioni per il suo spostamento verso il bacino quattro delle riparazioni navali. Qui lo scafo della Concordia verrà definitivamente demolito.

La manovra per spostare cià che rimane dell’imbarcazione è iniziata alle 9:20: il relitto era appoggiato alla banchina: è stato quindi sganciato e trainato dai rimorchiatori. Dovrà percorrere una distanza di circa due miglia per raggiungere la sua destinazione finale dove verrà demolita, scomparendo er sempre. In tutta l’area di manovra, nel porto di Genova, sono state dunque sospese le attività, così da consentire di condurre agevolmente le operazioni. Furono 32 le vittime del naufragio della Concordia, avvenuto il 13 gennaio 2012. Al comandante Francesco Schettino è stata, per quel disastro, inflitta una condanna di primo grado di 16 anni di carcere dal tribunale di Grosseto, pena confermata dalla Corte d’Appello di firenze.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora
Huawei P10 Lite 32GB 4GB Ram Black - Nero
209 €
Compra ora
Diadora Cyclette Cleo Rigenerata
89.95 €
189 € -52 %
Compra ora
Daniele Orlandi
Daniele Orlandi 5963 Articoli
Ama osservare, carpire ogni sfumatura, cogliere l'attimo e raccontare il tutto sulla carta stampata e sul web. Nato a Milano, dopo la laurea in Comunicazione Digitale ha intrapreso l'attività giornalistica sul campo pubblicando interviste, inchieste e approfondimenti su testate cartacee ed online. L'altra passione insieme alla scrittura? la musica. Dal 2011 collabora con Notizie.it di cui, dal 2018, è direttore responsabile.