Condizionatore per l'estate, guida all’acquisto
Condizionatore per l’estate, guida all’acquisto
Casa

Condizionatore per l’estate, guida all’acquisto

condizionatore
condizionatore

Il condizionatore è un apparecchio utile soprattutto in estate per rinfrescarsi dalla calura e dai giorni afosi. Vediamo quale comprare.

Con l’arrivo della bella stagione e del caldo bisogna pensare a un condizionatore per la propria casa. L’acquisto di un condizionatore è una scelta difficile perché non si sa quale modello fa al caso nostro e sono tantissimi i dubbi e le domande che ci poniamo. E’ meglio un condizionatore fisso o uno portatile? Quali sono i fattori da valutare? Come funziona? A tutti questi quesiti, proviamo a rispondere in questa guida cercando di fornire i giusti consigli e suggerimenti per scegliere l’apparecchio migliore, valutando anche i migliori modelli e le offerte che si trovano on line.

Condizionatore

Uno dei fattori principali da valutare nell’acquisto di questo apparecchio sono i BTU, indici che aiutano a indicare l’energia consumata da questo apparecchio per riscaldare o raffreddare un ambiente. Un altro fattore da considerare è la capacità di raffreddamento che si esprime in kW; più questi valori sono elevati, maggiore è la potenza.

La potenza è direttamente proporzionale al numero di metri quadri dell’ambiente in cui l’apparecchio sarà posizionato, dal numero di finestre, dagli infissi, dall’esposizione e dall’altezza del soffitto.

Bisogna poi valutare lo stato di rumorosità. Nel caso volessi un condizionatore silenzioso, soprattutto in camera, i decibel, l’unità con cui la rumorosità si esprime, non dovrebbe essere al di sotto dei 20/30 dB. Si potrebbe anche optare un condizionatore con deumidificatore che diminuisca la temperatura dell’umidità della stanza o della pompa di colore. Un altro fattore da considerare è la possibilità di programmare l’accensione e lo spegnimento dell’elettrodomestico nel caso non fossi a casa.

Modelli di condizionatore

In commercio, sono diversi i modelli di condizionatore che si possono trovare. Vi sono condizionatori fissi e condizionatori portatili.

I condizionatori fissi si costituiscono di un motore esterno e da altre unità interne, chiamate split. Il sistema monosplit è maggiormente adatto per le case non molto ampie.

In caso di abitazione più grande, vanno montati più split, uno per ogni stanza. Ci sono due tipi di tecnologie: la on-off e l’inverter. La prima è tradizionale e il condizionatore si spegne non appena si raggiunge la temperatura programmata. In questo caso i consumi sono maggiori e sarebbe meglio accenderlo solo in determinati momenti, mentre l’inverter è recente e l’apparecchio non si spegne, ma continua a funzionare mantenendo il valore di temperatura costante. I condizionatori portatili hanno alcuni vantaggi: non hanno bisogno di un tecnico per essere installati e per la manutenzione. Il prezzo di questo elettrodomestico è nettamente inferiore rispetto a quelli fissi. Inoltre, essendo portatile, può essere portato ovunque, anche in giardino. E’ molto più rumoroso e ha consumi maggiori rispetto a quelli fissi. E’ molto meno efficiente rispetto al condizionatore fisso.

I Migliori condizionatori in vendita

Se si è interessati all’acquisto di un condizionatore, è possibile sfogliare le varie promozioni sull’e-commerce di Amazon.

Di seguito vi proponiamo i modelli più venduti sul noto e-commerce.

1)Climatizzatore condizionatore Hisense

Si tratta di un condizionatore Inverter, un apparecchio dotato di una tecnologia recente. Dispone di una tecnologia DC Inverter, gas ecologico R32, pompa di calore, riscaldamento e raffreddamento, monosplit e garanzia dai 3 ai 5 anni. E’ al primo posto nella classifica dei più venduti sull’e-commerce di Amazon.

2)Condizionatore portatile LoisTu 3 in 1

Se invece si preferisce un condizionatore portatile da portare ovunque, si può optare per il condizionatore portatile LoisTu. Ha tre funzioni in uno: umidifica, refrigera e purifica l’aria permettendoti di risparmiare denaro. E’ regolabile e quindi è possibile regolare la velocità tra alta, media e bassa. E’ molto leggero, pesa circa 1 kg ed è molto facile da trasportare. Ha una luce a LED integrata con 7 diversi colori. Può essere caricato con cavo USB ed è l’ideale per i viaggi in camper o per i campeggi.

E’ al primo posto nella classifica dei condizionatori portatile più venduti.

3) Condizionatore portatile personal air cooler

Anche questo, come il precedente, è un condizionatore che dispone di tre funzioni in uno: umidifica, raffredda e pulisce l’aria. Ha luci a LED e tre livelli di velocità. E’ ecologico, rispetta l’ambiente e richiede poca corrente.

Se si volesse approfondire le offerte sui condizionatori portatili, vi consigliamo il seguente articolo

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Leggi anche