> > Conduttore radiofonico morto improvvisamente per un infarto durante la diretta

Conduttore radiofonico morto improvvisamente per un infarto durante la diretta

Tim Gough

Tim Gough, conduttore radiofonico britannico, è improvvisamente morto durante una diretta: aveva 55 anni.

Tim Gough, dj e conduttore radiofonico del Suffolk (Regno unito) è morto improvvisamente per un infarto durante una diretta.

Tim stava presentando, come di consueto, il suo show radiofonico trasmesso ogni lunedì in orario mattutino. Aveva 55 anni. L’ultima canzone mandata in onda si è bruscamente interrotta; subito dopo il silenzio.

Tim Gough si è accasciato a terra lasciando questo mondo. Il 55enne era un conduttore con alle spalle una carriera pluridecennale. I colleghi sono sotto shock. Gough è morto mentre stava lavorando alla radio, il più grande amore della sua vita.

Il decesso è avvenuto lo scorso 24 ottobre alle 7:50. 

Morto conduttore radiofonico, GenX Radio Suffolk: “Il nostro amore va alla sua famiglia”

La GenX Radio Suffolk ha reso nota una dichiarazione in cui informa della dipartita di Tim Gough, morto mentre stava conducendo il suo programma mattutino: nel documento viene affermato che Tim se n’è andato via mentre “stava facendo ciò che amava”. Una nota è dedicata anche ai cari del 55enne: “Il nostro amore va alla sua famiglia, al figlio, alla sorella, al fratello e alla mamma”. 

La carriera di Tim Gough 

I colleghi di Tim Gough sono “scioccati” e “devastati” per la morte dell’uomo. Come informa FanPage, il 55enne aveva iniziato la sua carriera a Radio Orwell nel 1986. Aveva anche lavorato presso la stazione nazionale Smooth Radio e altre stazioni radiofoniche delle Midlands orientali. Tim presentava inoltre il suo show mattutino su SGR-FM e Saxon Radio.