×

Conferma Ansa: Glee cambia cast e trova le nuove leve con “The Project”

default featured image 3 1200x900 768x576

L’avevamo già anticipato tempo fa ma oggi arriva l’Ansa che ufficializza il tutto. Glee, il telefilm culto in America dedicato al gruppo vocale delle New Direction del Liceo McKinley, sta per cambiare volto.
La terza stagione, che andrà in onda su Fox dopo l’estate con i primi freschi dell’autunno, sarà l’ultima per Rachel (Lea Michele), Finn (Cory Montith), Quinn (Dianna Agron), Brittany (Heather Morris) e compagnia bella.

“Vogliamo che il telefilm sia credibile ed è assurdo vedere dei trentenni che interpretano dei liceali” ha affermato Ryan Murphy, creatore della serie.
Vivaiddio penseranno tutti i ggiovani cresciuti a Pane e Dawson’s Creek. Ma se James Van Der Beek e Katie Holmes avevano la licenza di infrangerci i cosiddetti con i loro discorsi filofeggianti, come si farà a trovare un cast altrettanto simpatico e caratteristico? Chi sostituirà Brittany e le sue perle di saggezza? Quali altri stereotripi di Loser ci proporranno dopo la grassona, l’extracomunitario e l’handicappato?
Nel dubbio ci consoliamo con la presenza confermata del Professor Schuester (Matt Morrison) e della coach Sue Sylvester (Jane Lynch) mentre le nuove leve della canzone sbanca Emmy potrebbero provenire direttamente dal The Glee Project, un misto di talent e reality show che si svilupperà la prossima estate.

Che almeno, durante questo ultimo anno di diploma, le New Direction riusciranno a vincere le regionali?

Contents.media
Ultima ora