×

Conosciamo il terreno

default featured image 3 1200x900 768x576

terrenoPer conoscere il terreno, oltre il ph, è necessario valutare la proporzione di sabbia, limo o argilla che contiene.

I terreni argillosi o “pesanti” si riconoscono perchè se bagnati diventano vischiosi mentre da asciutti sono duri. Contengono però una buona concentrazione di elementi nutrienti.
I terreni sabbiosi sono invece facili da coltivare perchè più morbidi, ma si asciugano velocemente e altrettanto velocemente rischiano di perdere le sostanze nutrienti. Sono in qualche modo “poveri”.
I terreni limosi sono quelli vischiosi e pesanti che assumono a volte un’aspetto setoso.
L’ideale è il terreno grasso, con una giusta miscela di argilla, sabbia, limo e humus (di egiziana memoria).

Per correggere tutti e tre i tipi di terreno si può ricorrere all’aggiunta di materia organica. In quelli argillosi tale aggiunta ne migliora il drenaggio. In quelli sabbiosi agisce apportando nutrienti e migliorando la ritenzione dell’acqua. Infine in quelli limosi ne migliora la consistenza permettendone una più facile lavorazione.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora