I migliori consigli per dimagrire in modo naturale
I migliori consigli per dimagrire in modo naturale
Wellness

I migliori consigli per dimagrire in modo naturale

consigli per dimagrire
consigli per dimagrire

Ecco i migliori consigli su come dimagrire in modo del tutto naturale.

Come noi tutti sappiamo, l’alimentazione svolge un ruolo importante nella vita di ogni individuo perché attraverso questa l’organismo riceve i nutrienti essenziali per rafforzare il sistema immunitario, per ricevere energie, per prevenire le malattie e godere di ottima salute. Infatti, nel nostro territorio esistono determinati alimenti che favoriscono anche la perdita di peso visto che possiedono proprietà che accelerano il metabolismo e che aiutano a bruciare i grassi più facilmente, senza accumularli nel nostro sottostato di pelle. Infatti, gli alimenti per dimagrire aiutano ad attivare il metabolismo, a bruciare più calorie e a evitare problemi come il sovrappeso. Nei paragrafi successivi andremo a vedere tutti i consigli per dimagrire, seguendo le linee guida degli esperti su varie regole da seguire sui piani alimentari e lo stile di vita.

Consigli per dimagrire

Dimagrire è senza dubbio un’impresa piuttosto complessa che richiede tanti sacrifici, ma se si seguono le giuste regole può portare a benefici e risultati ottimali.

Uno dei rimedi più efficaci è agire sul metabolismo basale, velocizzandolo. Esistono molti trucchi che possono aiutarvi, iniziando da una dieta controllata ai cibi giusti, fino all’attività fisica e al consumo di integratori, erbe e rimedi naturali.

Aumentare leggermente la quantità di proteine all’interno di una dieta equilibrata, aiuterà infatti il vostro corpo a perdere peso più velocemente. Inoltre, l’assunzione di proteine di qualità vi permetterà di velocizzare il metabolismo lento. Ovviamente optate su proteine di qualità, ovvero quelle che soddisfano le esigenze del nostro corpo (alimenti proteici con alti livelli di aminoacidi come carne magra, pesce, uova ecc). Successivamente trovare il giusto equilibrio tra i diversi tipi di alimenti all’interno della dieta, aumentando la quantità di proteine da una parte ed eliminare piattoni ricchi di carboidrati.

Grazie a questa tecnica, il proprio metabolismo inizierà ad accelerare. Altro consiglio utile è quello di utilizzare il palmo della mano come misura per le porzioni di cibo.

Ciò significa che la quantità di proteine da inserire nel vostro pasto dovrebbe essere della dimensione del palmo della mano, mentre la dimensione del vostro pugno dovrebbe essere l’equivalente dei carboidrati da inserire nel piatto.

Calze elaslim

Calze elaslim

Le calze Elastim sono un prodotto di altissima qualità, del tutto innovative calze di qualità e resistenti allo strappo. Esse contengono filato elastico che evita smagliature e rotture, e sono disponibili in due colori differenti: nero o beige.

Attualmente sono disponibili per tutte le donne, un vero e proprio collant costruito con materiali del tutto innovativi che faranno della calza smagliata un lontano ricordo. Si tratta di Elaslim la calza super resistente che non smaglia e non si rompe mai e che si adatta a qualsiasi tipologia di donna, da quella più alta a quella più piccolina, da quella più snella a quella con qualche chilo in più. La calza antistrappo Elaslim rappresenta una vera e propria innovazione nel mondo della lingerie e tutte le donne che hanno provato ad indossarla per testarne la resistenza ne sono rimaste piacevolmente soddisfatte.

Infatti proprio per questo, sono molte le persone che hanno scelto di acquistare le calze elastim. Alcune hanno lasciato le proprie considerazioni online.

Teresa (Roma, 58 anni)

“Sono calze innovative, da quando le ho comprate le indosso sempre. Ho notato subito una riduzione dell’addome”.

Milena (Novara, 43 anni)

“Ho acquistato il prodotto online e l’ho pagato direttamente alla consegna a casa. Prodotto molto resistente e di buona qualità”.

Giovina (Salerno, 38 anni)

“Non pensavo che un paio di semplici calze potesse portare a simili risultati: sono soddisfatta dell’acquisto fatto”.

Il prodotto è altamente esclusivo e pagabile comodamente in contanti alla consegna. E’ un ottimo rimedio per dimagrire senza sforzi integrando estetica e comodità d’uso.

Calze elaslim

Il collant Elaslim, una volta estratto dalla confezione, appare come una comunissima calza, con la differenza che risiede nella composizione del materiale di costruzione. Infatti le classiche calze sono realizzate in nylon, una fibra tessile sintetica che purtroppo può rompersi e provocare smagliature e rotture.

La calza Elaslim, invece, è realizzata con uno speciale filato elastico che non si rompe, ed un filato elastico che resterà intatto anche nel caso venga a contatto con un qualsiasi materiale tagliente.

Inoltre per preservare il più a lungo possibile la colorazione ed aumentare ancor di più la durata della calza, è consigliabile lavare le calze Elaslim ad una temperatura non superiore ai 30 gradi, sia a mano che comodamente in lavatrice. Le calze antistrappo Elaslim sono adatte a qualsiasi donna e si adattano perfettamente a tutte le misure, dalla più piccola XS fino ad arrivare alla più grande XXL.

Ginnastica per dimagrire

Esistono tanti semplici esercizi da fare anche in casa, senza bisogno di iscriversi in palestra, utili per dimagrire. Da ricordare che la ginnastica va associata ad una sana e corretta alimentazione, perfetta per farci bruciare le calorie in eccesso e di rassodare le varie parti del corpo. E’ possibile camminare sul posto, iniziando con dei passi lenti per ben 5 minuti, aumentando gradualmente la velocità e alzando le ginocchia come se stessimo marciando.

Fare step, procurandovi uno spessore in modo da salire e scendere sempre con la stessa gamba. Eseguite questo esercizio per 10-15 minuti almeno 3 volte la settimana.

Dieta per dimagrimento

Come riferito in precedenza, la dieta gioca un ruolo fondamentale durante il dimagrimento. Privilegiare aliemnti conteneti proteine, grassi “buoni” e frutta con moltissime vitamine. Consumare abitualmente il pesce magro o il pesce azzurro, poiché danno una sensazione di sazietà, contengono grassi salutari, aiutano a eliminare il colesterolo cattivo, e contengono proteine e altri nutrienti importanti per dimagrire. Tra i pesci consigliati ci sono le sardine, anguilla, aringa, salmone, sgombro e tonno. Bisogna evitare il pesce impanato e fritto poiché la farina e il pangrattato assorbono molti grassi e possono avere un impatto negativo sul corpo.

Passando alla frutta, è davvero di grande aiuto nelle diete dimagranti. Può essere mangiata a qualsiasi ora del giorno ed è ideale per contrastare quei momenti di ansia in cui spesso si finisce per eccedere con le calorie.

Tra la frutta povera di calorie troviamo il melone, l’anguria, le bacche, la pesca e la mela.

Dieta ipocalorica dimagrante

Tra i consigli per dimagrire, la dieta ipocalorica è utile a perdere peso grazie ad un regime alimentare completo e soprattutto bilanciato. La dieta in questione inserisce carboidrati in poche quantità e proteine garantite dalla carne magra (pollo, vitello, tacchino e manzo). Per seguire questo tipo di dieta bisogna conoscere il fabbisogno calorico giornaliero di un individuo che si basa sul metabolismo basale, ovvero la necessità calorica per le funzioni vitali dell’organismo in condizione di riposo, sulle caratteristiche fisiche e sullo stile di vita.

Una volta stabilito quanto un individuo consuma ogni giorno bisogna decidere quante calorie sottrarre all’organismo per ottenere un dimagrimento, e quindi bisogna considerare che una riduzione drastica è del tutto sconsigliabile in quanto provocherebbe vari danni al nostro organismo. Ad esempio le diete Low carb prevedono una riduzione dei carboidrati ingeriti durante la giornata e un aumento della quota proteica. Queste diete risultano fortemente sbilanciate per lo scarso apporto di carboidrati forniti. Inoltre, in una dieta bilanciata l’apporto proteico dovrebbe essere intorno al 15% del totale delle calorie giornaliere assunte, e avere un apporto proteico maggiore potrebbe provocare affaticamento dei reni e del fegato, con innalzamento di creatinina, azotemia e transaminasi e un eccessivo accumulo di ammoniaca e scorie azotate nel sangue.

Per la cottura si consigli quella in umido, al vapore, ai ferri, alla griglia, al forno. Nella cottura al forno o ai ferri è possibile panare il pesce o la carne con pangrattato ed erbe varie e per la panatura si consiglia di passare il pesce o la carne nell’acqua piuttosto che nell’olio di modo che la panatura aderisca ugualmente ma si risparmino calorie. Per quanto riguarda i condimenti, sono previsti 2 cucchiaini di olio extravergine di oliva a pranzo e 2 cucchiaini di olio extravergine di oliva a cena, oppure optate per l’aceto, limone ed erbe aromatiche. Evitare i condimenti a base di maionese, ketchup, salse varie, grassi come burro, panna, lardo, pancetta, strutto, margarina, besciamella.

Menù giornaliero

Ecco un esempio di Menù giornaliero, che comprende i tre pasti principali (Coalzione, pranzo e cena), assieme agli spuntini.

Colazione:

  • bicchiere di latte parzialmente scremato con caffè;
  • due fette biscottate (da preferire quelli integrali).

Spuntino metà mattina:

  • yogurt magro da g 125;

oppure:

  • un cappuccino con un cucchiaino di zucchero;
  • un pacchetto di crackers da g 25
  • un frutto di stagione.

Pranzo:

  • 2 uova (1 volta alla settimana)

oppure:

  • tonno sott’olio sgocciolato;
  • prosciutto crudo o cotto;
  • arrosto di tacchino.

Spuntino metà pomeriggio:

  • uno yogurt magro da g 125;

oppure:

  • cioccolata;
  • una spremuta di arancia;
  • un cappuccino con un cucchiaino di zucchero;

Cena:

  • carne o pesce cucinato e condito secondo le proprie abitudini alimentari;
  • verdure crude o cotte, quantità a piacere, condito con un cucchiaino di olio extravergine di oliva;

oppure:

  • qualsiasi tipo formaggio (una volta alla settimana);
  • Pane o una porzione di legumi freschi.

Pre-nanna:

  • una mousse magra alla frutta;

oppure:

  • un bicchiere di latte parzialmente scremato;
  • un vasetto di yogurt al naturale;
  • un sorbetto alla frutta;
  • un frutto di stagione;

Alimenti per dimagrire

Sono davvero tanti gli alimenti utili per dimagrire, in particolare per accelerare il metabolismo, come l’Olio di cocco, un prezioso alleato del metabolismo lento. E’ consigliabile utilizzare questo tipo di olio, al posto del tradizionale olio da cucina, in modo da aiutare il corpo a bruciare i grassi più velocemente, mentre le spezie, in particolare la cannella e lo zenzero, favoriscono l’assimilazione dello zucchero, aiutando il corpo a metabolizzarlo fino a venti volte più velocemente. Proseguendo con la nostra lista di alimenti troviamo le uova, che contengono componenti specifici quali proteine e grassi benefici che contribuiscono a migliorare il metabolismo, il pesce azzurro, oltre ad essere perfetto per il cervello e per la memoria, aiuta a bruciare i grassi ed infine la frutta secca. Gli oli ottenuti dalle noci sono infatti in grado di creare un perfetto equilibrio tra gli acidi grassi omega-6 e omega-3 nel nostro corpo. Ovviamente non bisogna esagerare in quantità. Anche i semi sono un’ottima scelta per accelerare il metabolismo (di sesamo, di lino, di girasole o di zucca).

Il tè è ricco di antiossidanti ed aiuta a combattere il grasso accumulato, accelerando il metabolismo. Perfetto anche il tè verde, da sempre tra gli alimenti migliori per sgonfiare e aiutare nella perdita di peso. Sono da privilegiare anche i legumi, un alimento valido per velocizzare il metabolismo naturalmente (lenticchie, ceci, fagioli). Per tutti gli altri consigli su come dimagrire e scegliere gli alimenti giusti, leggi questo articolo.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Samsung Mg23f302tak Nero
119 €
159 € -25 %
Compra ora
Imperia 650 Macchina per la pasta elettrica macchina per pasta e ravio
73.49 €
129.9 € -43 %
Compra ora
Samsung T560 Tab Nero - Black 9.6 Wifi 8GB
133 €
Compra ora
Kobo Aura 2nd Edition
99.99 €
119 € -16 %
Compra ora