Console retrogaming: la migliore sul mercato sul web
Consolle retrogaming: la migliore sul mercato
Tecnologia

Consolle retrogaming: la migliore sul mercato

retrogaming

Il retrogaming è la passione per i videogiochi del passato. Ecco in cosa consiste e quali tecnologie usa.

Gli appassionati di videogiochi sapranno sicuramente di cosa si stia parlando quando si cita il retrogaming. Per i meno appassionati, invece, una spiegazione è d’obbligo. In un contesto generale di grande riscoperta del passato, anche i videogame non fanno eccezione. Il retrogaming, quindi, è la tendenza a riportare in auge videogiochi più vecchi. Per farlo, però, è necessario possedere consolle particolari. Vediamo quali consolle retrogaming sono le migliori.

Il retrogaming

Come abbiamo visto, il retrogaming è la passione per i videogiochi del passato. A farla da padrone, neanche a dirlo, sono soprattutto i videogame cult degli anni ’80, che stanno vivendo un periodo di grande riscoperta. La grafica vintage e i meccanismi di gioco sono quelli che, ancora oggi, contano il maggior numero di appassionati. Per gli appassionati, esistono canali appositi attraverso i quali reperire i videogiochi, anche quelli di maggior valore. Esistono, infatti, veri e propri collezionisti del settore. Per usare i giochi, però, è necessario avere a disposizione o il dispositivo originale o un elaboratore da inserire nelle consolle di oggi.

Con il digitale, infatti, la possibilità di utilizzare le vecchie versioni dei videogame del passato si è resa sempre più complessa.

Consolle retrogaming

Spesso per giocare con i videogiochi del passato se non si ha a disposizione il dispositivo originale, è necessario avere un elaboratore installato sulle nuove consolle. Esistono, in alternativa, delle consolle apposite, pensate al solo scopo di far rivivere la magia dei videogame del passato. È il caso di Retrodip “Arcade Machine”, un dispositivo piccolissimo in grado di far funzionare i vostri giochi anche utilizzando le nuove tecnologie. Grazie all’uscita HDMI, può essere facilmente collegata alla tv e i giochi disponibili sono moltissimi, quasi 5000. Con una memoria di 32 gb e la possibilità del multiplaying, l’esperienza di gioco non sarà poi così distante da quella del passato.

xpower

calltoaction

Mame

Un altro interessante progetto è quello chiamato M.A.M.E, Multiple Arcade Machine Emulator. Il Mame è un software che permette di riprodurre la maggior parte dei videogiochi Arcade dagli anni ’70 a oggi, sul proprio computer.

La tecnologia funziona ricreando in modo ingegnoso il sistema hardware col quale questi videogame funzionavano, e può essere utilizzata su Windows, DOS, Mac, Linux, Amiga e Dreamcast. Mame permette di collegare al gioco tastiera, mouse, trackball, Joystick e gamepad. Non tutte le periferiche, però, sono supportate. Per i videogiochi con volanti e pedali, e alcuni tipi di pistole ottiche, il software non garantisce la compatibilità. Per reperire le Rom da utilizzare nel Mame, non farete fatica. Sono infatti facilmente rintracciabili online sulle piattaforme di P2P. Occhio, però, perché alcune sono protette da copyright.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Melchioni Vega estrattore a freddo
57.99 €
99.9 € -42 %
Compra ora
De Longhi DELONGHI Sfornatutto EO14902
149.99 €
179.99 € -17 %
Compra ora
Nokia 3310 (2017) Dark Blue
84.5 €
Compra ora
Moleskine 12 Mesi - Agenda 2018 Giornaliera Large Rosso Scarlatto Co
22.5 €
Compra ora