Consultazioni, Maurizio Martina: “Basta gioco dell’oca”
Cronaca

Consultazioni, Maurizio Martina: “Basta gioco dell’oca”

consultazioni

Concluso l'ultimo giro di consultazioni con Mattarella. Di Maio ribadisce apertura a un accordo con la Lega, ma non a un governo tecnico.

Concluse le consultazioni tra il Presidente della Repubblica Mattarella e le delegazioni delle forze politiche. Maurizio Martina invoca la fine del gioco dell’oca.

Ultimo giro di consultazioni

E’ terminato l’ultimo giro di consultazioni tra il Presidente Sergio Mattarella e le delegazioni delle principali forze politiche.

Il leader pentastellato Di Maio ha ribadito la sua disponibilità a formare un governo con la Lega, anche rinunciando alla Presidenza, ma ha ripetuto che il Movimento 5 stelle non appoggerà un eventuale governo tecnico. Secondo Di Maio, un governo tecnico vorrebbe dire il ritorno alle urne.

Salvini ha espresso la propria speranza nei confronti delle decisioni che il Capo dello Stato prenderà in merito al futuro del Paese. L’Italia, stando alle parole del leader della Lega, ha bisogno di uscire dalla situazione di stallo che sta tenendo sulle spine tutta l’Europa.

Il Presidente della Repubblica ha accolto al Quirinale anche la delegazione del Pd. Maurizio Martina ha ribadito l’appoggio dei Dem a Mattarella qualsiasi sarà la sua decisione e ha invocato nuovamente la necessità di un contributo da parte delle forze politiche.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche