×

Conte: “L’unico successo di Salvini come Ministro è stato tenere in mare dei migranti”

Il capo politico dei cinque stelle Conte ha attaccato il leader della Lega Salvini: "Il suo unico successo è stato tenere in mare dei migranti".

Conte attacca Salvini

Il capo politico del Movimento 5 Stelle Giuseppe Conte ha attaccato il leader della Lega ed ex Ministro dell’Interno Matteo Salvini senza usare mezzi termini. A seguito dell’incontro del Mite al quale ha preso parte insieme al Ministro per la transizione ecologica Cingolani, l’ex Premier ha spezzato una lancia a favore dell’attuale Ministro dell’Interno Luciana Lamorgese affermando che il contesto nella quale si sta muovendo non è semplice.

Ha quindi proseguito affermando che Salvini sul fronte immigrazione non migliorato nulla, in compenso “ha ottenuto il risultato di tenere in mare dei migranti”, ha affermato. 

Conte attacca Salvini, “Con Cingolani abbiamo affrontato il tema del nucleare”

Rispondendo alle domande dei giornalisti, il capo politico pentastellato ha toccato il difficile aspetto dell’energia nucleare affermando che da parte dell’Italia non c’è voglia di ritornare all’impiego di questo tipo di energia.

“Quindi no al nucleare perché è questa la scelta fatta dagli italiani con il referendum, ed è questa la sensibilità politica che esprime il Movimento”. Ha quindi motivato che una scelta su questo fronte impatterebbe sull’economia: “non avrebbe senso in questo momento orientarsi verso una politica a favore del nucleare”, ha aggiunto. 

Conte attacca Salvini, “Può trasferirsi in Francia”

L’attacco di Conte arriva dopo la richiesta del leader della Lega Salvini che si era espresso positivamente sul ritorno dell’Italia all’energia nucleare.

Una richiesta questa che Conte non ha mandato giù a tal punto da arrivare ad affermare: “Può trasferirsi in Francia, dove hanno fatto la scelta del nucleare e probabilmente continueranno su questa strada. […] Il ministro Cingolani condivide le nostre valutazioni, dobbiamo incrementare le energie rinnovabili e discutere di nucleare significa distrarsi dall’obiettivo fondamentale, che è quello di incrementare l’energia pulita”. 

Conte attacca Salvini, “Dobbiamo intervenire per calmierare i prezzi”

Infine Conte ha affrontato il tema del rincaro del prezzi, un aspetto al quale il Movimento 5 Stelle dedicherà particolare attenzione: “è una congiuntura internazionale ha portato un incremento notevole del prezzo del gas, che si ripercuote sulla vita e sul bilancio delle singole famiglie in un momento di particolare sofferenza dovuta alla pandemia”. 

Contents.media
Ultima ora