Continua la rivolta degli impiegati pubblici in Grecia - Notizie.it
Continua la rivolta degli impiegati pubblici in Grecia
Guide

Continua la rivolta degli impiegati pubblici in Grecia

ATENE – I dipendenti pubblici greci hanno incrociato le braccia per l’inizio di uno sciopero di 48 ore del settore pubblico, il secondo in due settimane, per protestare contro i tagli ai posti di lavoro richiesti per al Paese per continuare a ricevere i prestiti di soccorso internazionali.

I dipendenti di scuola pubblica, ufficio delle imposte e ospedali avrebbero dovuto aderire allo sciopero iniziato martedì. Il servizio sulle ambulanze si è visto il personale ridotto. I giornalisti si sono uniti con uno sciopero di tre ore.

Nonostante ciò, molti servizi sono rimasti aperti, compresi gli uffici postali, alcune scuole e gli uffici fiscali.

Sotto le condizioni del piano di salvataggio internazionale, il governo della Grecia deve sospendere 12.500 lavoratori su retribuzione ridotta entro la fine del mese. Coloro che non possono essere assorbiti in altre posizioni del settore pubblico perderanno il lavoro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*