Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Continua l’itinerario dell’ANCI: la Calzatura Italiana parte per il Kazakistan e l’Ucraina
Lifestyle

Continua l’itinerario dell’ANCI: la Calzatura Italiana parte per il Kazakistan e l’Ucraina

I miei sinceri fashion complimenti all’ANCI! L’Associazione Nazionale Calzaturifici Italiani propone un ricco programma per il Calendario di Novembre: un mese di grandi iniziative, fiere e mostre che rendono omaggio alla Scarpa Italiana.
E l’ANCI si sta impegnando molto per promuove con il giusto merito i Calzaturifici del nostro Bel Paese.

La Mostra della Calzatura Italiana, organizzata dall’Associazione, è ormai diventata una manifestazione di riferimento per il business delle calzature e degli articoli di pelletteria Made in Italy. E l’ANCI questa volta prende il volo direzione est… verso il Kazakistan e l’Ucraina.

ANCI e la Scarpa Italiana in Kazakistan e Ucraina: scarpa Manas
ANCI e la Scarpa Italiana in Kazakistan e Ucraina: scarpa Manas

L’itinerario di Made-In-Italy si sposta a Almaty, capitale economica del Kazakistan dall’8 al 10 novembre, presso il prestigioso Dom Priemov, il Salone Eventi nel cuore pulsante della città. Dal 14 al 15 novembre le calzature italiane saranno invece protagoniste a Kiev, in Ucraina, presso il Centro congressi Casa Ucraina.

Tutte e due le fiera rappresentano un appuntamento strategico perché permette di raggiungere operatori che non sempre si muovono dal loro paese per visitare Obuv’ Mir Koži a Mosca e sono uno strumento indispensabile per incontrare buyer provenienti dall’area est-asiatica.

E come sempre, noi fashion shoes-addicted facciamo il tifo per la Scarpa Italiana in vista all’esterno!

Tina Toast

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche