×

Coppa Africa, ressa allo stadio per la partita fra Camerun e Comore: 8 morti

Sangue sulla Coppa d'Africa a Yaounde e ressa allo stadio per la partita fra Camerun e isole Comore: 8 morti e feriti bloccati nel traffico urbano

Le terribili immagini delle vittime della ressa in Coppa d'Africa

Tragedia in Coppa d’Africa con una spaventosa ressa allo stadio per la partita fra Camerun e Comore: il bilancio attuale è di 8 morti e 50 feriti, tifosi che hanno perso la vita quando hanno cercato di entrare da un ingresso meridionale e la calca li ha uccisi o spediti in ospedale.

Lo stadio di calcio Olembe della capitale del Camerun Yaounde si è così trasformato in una specie di mattatoio impazzito, tutto per l’attesa spasmodica di vedere la nazionale di casa giocare il match con le isole Comore.

Sangue sulla Coppa Africa, ressa allo stadio strapieno malgrado le regole anti covid

La capacità dello stadio è di circa 60mila persone ma era stata limitata a causa del coronavirus, solo che quando gioca la Nazionale di calcio gli ingressi totali salgono fino all’80% e molti sono forzosi ed illegali.

Ad ogni modo un report del ministero della Salute ha dato le cifre terribili di quei minuti concitati: “Sono stati registrati otto morti, due donne sulla trentina, quattro uomini sulla trentina, un bambino, un corpo portato via dalla famiglia”. 

Problemi atavici del continente e Coppa Africa, ressa allo stadio e feriti bloccati in mezzo al traffico

E ancora: “Le vittime sono state immediatamente trasportate per mezzo di ambulanze”, tuttavia  “il traffico stradale intenso ha rallentato il trasporto“.

Fra i feriti ce ne sarebbero due in gravi condizioni con traumi importanti alla testa.

Si è giocata lo stesso la partita di Coppa d’Africa dopo la ressa allo stadio: ha “vinto” il Camerun

Addirittura un bambino è stato calpestato dalla folla anche se è stato “immediatamente estratto e portato allo Yaounde General Hospital, ora è in condizioni medicamente stabili”. E la partita? Si è giocata comunque, con la “vittoria” del Camerun per  2 a 1.

Contents.media
Ultima ora