×

Coppa Italia a Roma, per i tifosi metrò fino a tarda notte

Condividi su Facebook

Sarà festa grande stasera, per i tifosi neroazzurri che sperano di far strisciare il biscione milanese tra le vie di Roma per i festeggiamenti, o per i palermitani saliti al “continente” per tingere di rosa la notte romana.
La finale di Coppa Italia, che si giocherà all’Olimpico tra un paio d’ore, ha mobilitato non solo gli ultras ma anche la Questura e l’Agenzia per la Mobilità.

Predisposti itinerari distinti per le due dievrse tifoserie, sia che vogliano raggiungere lo stadio con i mezzi pubblici sia con le proprie vetture.
La metro A sarà in servizio, per l’occasione, fino all’1.30 con treni che garantiranno il transito da entrambi i capolinea (Anagnina e Battistini).

Per gli interisti che arrivano in auto o in pullman sarà a disposizione il parcheggio di scambio di Saxa Rubra, lungo la via Flaminia nei pressi del Grande raccordo anulare e dell’uscita autostradale Roma-Nord, da cui proseguiranno con i bus riservati; dalla stazione Termini potranno invece utilizzare direttamente un servizio navetta per l’Olimpico.

Ai siciliani è stato riservato il parcheggio di scambio di Anagnina, nei pressi dell’uscita autostradale Roma-Sud, da cui potranno proseguire con la linea A della metropolitana sino alla stazione Cipro e poi con un servizio di bus navetta.

Predisposto una discreta presenza delle forze dell’ordine per assicurare la accoglienza e la sicurezza dei tifosi che stanno raggiungendo la Capitale per l’ultimo grande evento di questa stagione calcistica nostrana.

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche