×

Cornuti e Lacchè. Personale di Gabriele Lacchè alla galleria ex Roma Club Monti

30 settembre • 9 ottobre 2011

Cornuti e Lacchè
mostra personale di Gabriele Lacchè

A partire da venerdì 30 settembre 2011, presso la galleria espositiva Ex Roma Club Monti, Gabriele Lacchè presenta la mostra personale cornuti e lacchè.

Protagonisti di questo nuovo ciclo pittorico sono donne e uomini che con le loro storie crude, singolari, ma sempre vere, hanno scosso le nostre menti e i nostri stili di vita, lasciando sia nel bene che nel male un segno indelebile nella nostra epoca.

Con queste opere, Lacchè vuole mettere a nudo le loro personalità, donandoci la sua visione della loro reale natura. Spetta a noi, poi, interpretare attraverso i loro volti cosa ci trasmettono e che peso hanno nella realtà odierna.

Attraverso questi personaggi, Lacchè vuole raccontarci anche di un intimo essere che non si sottomette a imposizioni, costrizioni e regole proprie della nostra società.

Un atteggiamento che alla fine dei conti riflette un’estrema libertà di pensiero, ma anche un pericoloso gioco al limite delle forze e che esprime un desiderio profondo di voler esorcizzare, attraverso la sua arte, i dogmi di un’esistenza che ci ha reso un po’ tutti cornuti e lacchè.
L’esposizione, la cui inaugurazione è fissata il 30 settembre, si conclude il 9 ottobre.

Gabriele Lacchè (Lanciano 11/07/1972), ha frequentato il liceo artistico statale G.

Misticoni di Pescara e l’Accademia delle Belle Arti Raffaello Sanzio di Urbino.

Ha esposto ovunque e le sue opere sono in collezioni private in diverse parti del mondo.

‘Nella distorsione dell’immagine filmica o fashion di base, condotta con tratti fumettistici o più correttamente riferibile al segno metropolitano dei puppets del writing, si compie la celebrazione di ciò che è sentito contraddittoriamente come fondamento dell’immaginario. Non più irreale, non più l’esperienza, ma solo la virtualità di un immaginario filmico pubblicitario. Le immagini di Lacchè sono post-modernamente incerte, tra celebrazione e preoccupazione, tra paura e divertimento: non criticano fino in fondo, non celebrano fino in fondo, perché sanno di non poter dire nient’altro che apparenza e parvenza’. (Antonio Zimarino)

Vernissage venerdì 30 settembre dalle 19 con cocktail d’apertura e dj set
Ingresso libero

HTML hit counter - Quick-counter.net

Leggi anche