×

Coronavirus, bilancio del 15 settembre 2021: 4.830 nuovi casi e 73 morti in più

È stato pubblicato il bilancio che certifica i casi di Coronavirus delle ultime 24 ore: i numeri di mercoledì 15 settembre 2021.

Bilancio Coronavirus 15 settembre 2021

Come di consueto il ministero della Salute, di concerto con l’Istituto Superiore di Sanità e le amministrazioni delle singole regioni, ha diramato il bilancio dell’emergenza Coronavirus aggiornato a mercoledì 15 settembre 2021. I nuovi casi di Covid-19 sono 4.830, le vittime invece sono 73.

Bilancio Coronavirus del 15 settembre 2021, i dati

I casi di Covid registrati mercoledì 15 settembre 2021 permettono di notare comunque un calo nei reparti ordinari (-37), così come in terapia intensiva (-14). I tamponi effettuati nelle ultime 24 ore sono stati 317.666, il tasso di positività arriva a 1,5%. Le persone guarite/dimesse sono 8.606. Attualmente l’unica regione in zona gialla è la Sicilia, ma nelle prossime settimane non è detto che ciò non possa cambiare.

La Calabria è una di quelle a rischio visto che ha superato la soglia critica di posti in terapia intensiva (10%) e anche negli altri reparti (17%).

Si registrano diversi casi in Lombardia (628), Veneto (525), Sicilia (471), Campania (394), Toscana (373), Emilia Romagna (324), Piemonte (306) e Calabria (299). A seguire invece Puglia (189), Marche (173), Friuli Venezia Giulia (123), Sardegna (104), Abruzzo (93), Umbria (91), Basilicata (87) e Trentino (71).

Solo nove casi in Molise, pochi casi anche in Valle d’Aosta.

Bilancio Coronavirus del 15 settembre 2021, il confronto con il giorno precedente

Il bilancio del Coronavirus, aggiornato a martedì 14 settembre 2021, ha certificato 4.021 casi positivi, 72 decessi e 7.501 guarigioni/dimissioni. Il totale dei casi, da quando è iniziata la pandemia in Italia, parla di 4.613.214 contagi, 130.027 vittime e 4.360.847 guariti.

Bilancio Coronavirus del 15 settembre 2021, come procede la campagna vaccinale

Il dato del report diffuso dal ministero della Salute, aggiornato a mercoledì 15 settembre 2021 alle ore 6, mostra 81.409.122 dosi somministrate. La media nazionale è dell’88,6% (attualmente consegnate 91.849.241 dosi). Le regioni con la media più alta sono Lombardia (91,8%), Toscana ed Emilia Romagna (91,6%). Nel primo caso si tratta di 14.423.236 dosi somministrate su 15.719.329 consegnate, negli altri due 5.130.230 su 5.600.884 e 6.194.792 su 6.762.729. Le regioni con la media più bassa sono invece Calabria (83,5%) con 2.369.483 dosi su 2.838.284 e Provincia Autonoma di Bolzano (81,6%) con 636.685 dosi su 780.470 attualmente consegnate. Nel frattempo è aperto più che mai il dibattito sulla terza dose di vaccino contro il Covid-19: diverse le categorie indicate come prioritarie. Il processo dovrebbe partire dalla fine del mese di settembre 2021.

Contents.media
Ultima ora