×

Coronavirus, bilancio del 21 ottobre 2021: 3.794 nuovi casi e 36 morti in più

Il ministero della Salute ha pubblicato i dati dei casi di Coronavirus registrati nel bilancio di giovedì 21 ottobre 2021: i numeri delle varie regioni.

Coronavirus bilancio 21 ottobre

Come di consueto il ministero della Salute, di concerto con l’Istituto Superiore di Sanità e le amministrazioni delle singole regioni, ha diramato il bilancio dell’emergenza coronavirus aggiornato a giovedì 21 ottobre 2021. Sono 3.794 i casi registrati nelle ultime 24 ore, 36 le vittime.

Bilancio Coronavirus giovedì 21 ottobre 2021, i casi

Sono stati processati 574.671 tamponi, il tasso di positività si attesta a 0,7% (-0,1% rispetto al giorno precednte). Si segnala un calo nei reparti ordinari (-25), lieve aumento in terapia intensiva (+1). Le guarigioni/dimissioni sono 3.673. Sono 466 i casi in Veneto, 431 nel Lazio, 355 in Campania, 294 in Emilia Romagna, 277 in Toscana, 267 in Piemonte e 167 in Puglia.

A seguire si registrano 132 nuovi positivi al Coronavirus in Friuli Venezia Giulia, 145 in Calabria, 141 in Umbria, 123 in Trentino Alto Adige, 100 nelle Marche, 72 in Abruzzo, 24 in Sardegna, 21 in Molise e 16 in Basilicata.

Bilancio Coronavirus giovedì 21 ottobre 2021, il confronto con il giorno precedente

Nel bollettino di mercoledì 20 ottobre 2021 sono stati registrati 3.702 contagi, 33 decessi e 4.544 guarigioni/dimissioni.

Sono stati 41 i nuovi ricoveri nei reparti ordinari, nessuno in terapia intensiva. Il ministero della Salute ha pubblicato la tabella riepilogativa nella quale sono stati illustrati i dati dell’emergenza sanitaria regione per regione. Sono 485.613 i tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. Il tasso di positività si è attestato intorno allo 0,8% (+0,4% rispetto al giorno precedente).

Bilancio Coronavirus giovedì 21 ottobre 2021, come procede la campagna vaccinale in Italia

Il report dei vaccini contro il Covid-19, aggiornato dal ministero della Salute aggiornato a giovedì 21 ottobre 2021 alle ore 17, mostra 88.269.317 somministrazioni su 99.709.662 dosi consegnate (media nazionale 88,5%). Hanno completato il ciclo vaccinale 44.164.014 persone (81,77% della popolazione over 12), almeno una dose per 46.377.034 (85,87%). Dose di richiamo invece per 195.041 persone.

La media più alta nel rapporto tra dosi somministrate e consegnate spetta a Toscana (93,3% con 5.746.713 su 6.156.614) ed Emilia Romagna (92,1% con 6.746.956 su 7.329.079). La media più bassa riguarda invece Lazio (83,7% con 8.619.515 su 10.297.936), Abruzzo (84,9% con 1.924.592 dosi su 2.267251) e Friuli Venezia Giulia (84,9% con 1.724.295 su 2.030.394).

Contents.media
Ultima ora