×

Coronavirus, bilancio del 22 ottobre 2021: 3.882 nuovi casi e 39 morti in più

Le autorità del ministero della Salute hanno comunicato il bilancio dell'emergenza coronavirus al 22 ottobre, che sale di 3.882 casi e 39 morti.

coronavirus bilancio

Come di consueto il ministero della Salute, di concerto con l’Istituto Superiore di Sanità e le amministrazioni delle singole regioni, ha diramato il bilancio dell’emergenza coronavirus aggiornato a venerdì 22 ottobre. Rispetto alla giornata precedente, in cui si erano verificati 3.794 contagi, sono stati registrati 3.882 casi positivi, 39 decessi e 3.861 guarigioni/dimissioni, che portano il totale complessivo dell’emergenza dall’inizio della pandemia in tutta Italia a 4.733.557 contagi,131.763 vittime e 4.528.065 guariti.

Si contano -13 terapie intensive e +4 ricoveri.

Coronavirus, il bilancio nazionale oggi

Il ministero della Salute ha pubblicato la tabella riepilogativa nella quale sono illustrati i dati dell’emergenza sanitaria regione per regione. Sono 487.218 i tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. Il tasso di positività si attesta intorno allo 0,8% (+0,1%).

Con 11.166 casi attualmente positivi è ancora l’Emilia Romagna la Regione con il più alto numero di contagi.

Seguono il Veneto con 9.053, il Lazio con 8.658 e la Lombardia con 8.175 attualmente positivi. In Sicilia i contagiati sono 6.695, in Campania 6.541, in Toscana 5.063, in Piemonte, 3.640, in Calabria 2.824, in Puglia 2.160, nelle Marche 2.010, in Sardegna 1.401 e in Abruzzo 1.359 e il Friuli Venezia Giulia con 1.102.

Sotto i mille contagi la Basilicata 870, la Liguria con 865 e in Umbria con 770.

Nelle province autonome di Bolzano e Trento si contano rispettivamente 863 e 329 casi. Il numero più basso di persone attualmente positive si registra in Valle D’Aosta con 92 casi, preceduta dal Molise con 93.

Contents.media
Ultima ora