×

Coronavirus, bilancio dell’8 settembre 2021: 5.923 nuovi casi e 69 morti in più

Sono stati pubblicati i dati relativi al bilancio sui casi di Coronavirus accertati nella giornata di mercoledì 8 settembre 2021: i numeri.

Coronavirus bilancio 8 settembre

Come di consueto il ministero della Salute, di concerto con l’Istituto Superiore di Sanità e le amministrazioni delle singole regioni, ha diramato il bilancio dell’emergenza Coronavirus aggiornato a mercoledì 8 settembre 2021. I nuovi casi sono 5.923, le vittime causate dal Covid-19 sono 69.

Bilancio Coronavirus 8 settembre 2021, i dati

Il tasso di positività è del 2%, i tamponi effettuati ammontano a 301.980. Per quanto riguarda i ricoveri nei reparti ordinari si assiste a una flessione (-72), leggere aumento nei reparti di terapia intensiva (+1). La Sicilia continua ad essere la regione con più casi di Covid-19 attualmente accertati in tutta l’Italia. I guariti/dimessi sono invece 8.058. Aumentano i casi in Sicilia (875) Veneto (705), Lombardia (655), Campania (634) e Toscana (408).

A seguire anche Lazio (372), Emilia Romagna (337), Puglia (243), Friuli Venezia Giulia (240) Sardegna (218), Marche (207) e Calabria (215): continuano ad aumentare i casi anche in Abruzzo (123) e in Umbria (77). Meno casi invece in Basilicata (49), meno in Valle d’Aosta (5).

Bilancio Coronavirus 8 settembre 2021, il confronto con i dati del giorno precedente

Il bollettino del Coronavirus, datato martedì 7 settembre 2021, ha parlato di 4.720 casi accertati, 71 decessi e 6.877 le guarigioni/dimissioni.

Nel complesso le persone positive erano 133.787, i tamponi effettuati 318.865. Calo dei numeri in terapia intensiva (-7), così come nei reparti ordinari (-2). Il totale complessivo dei casi dall’inizio della pandemia in tutta Italia conta 4.579.502 contagi, 129.638 vittime e 4.316.077 guariti. Il tasso di positività si è attestato intorno allo 1,5% (-1,0%). Oltre 28mila persone attualmente positive in Sicilia.

Bilancio Coronavirus 8 settembre 2021, come procede la campagna vaccinale

Secondo i dati del ministero della Salute, i cui dati sono aggiornati a mercoledì 8 settembre alle ore 6, certificano 79.703.348 dosi somministrate. Coperto il 72,34% della popolazione over 12 con la doppia dose di vaccino o con il monodose. La media nazionale fra dosi somministrate e dosi consegnate è dell’88,8% (79.703-348 su 89.721.203 consegnate). Nel frattempo le regioni con la media più alta sono Lombardia (92%) e Molise (92,6%). La prima ha somministrato 14.097.026 dosi su 15.322.822, la seconda 425.527 su 459.735. Le regioni invece con la media più bassa sono Calabria (83,7%) con 2.3222.239 su 2.775.106 e Campania con 7.400.854 su 8.725.647 ( 84,8%). Nel frattempo la tensione è massima in seno al governo per le decisioni in merito alla possibile estensione del green pass: da un lato c’è chi sposa l’idea, dall’altro chi si oppone con fermezza.

Contents.media
Ultima ora