×

Coronavirus, De Luca: “Se i casi continuano ad aumentare chiudiamo tutto già a fine agosto”

La situazione del Coronavirus in Campania non è delle migliori, i numeri continuano a salire: il presidente De Luca pronto a misure d’urgenza.

De Luca parla dei casi di Covid-19 in Campania

La Campania continua a preoccupare per l’aumento dei casi di Covid-19 registrati negli ultimi giorni: a dirlo è il presidente Vincenzo De Luca

Dati Coronavirus in Campania con le parole di De Luca 

Il responsabile regionale ha annunciato che i dati sono preoccupanti e che potrebbero essere prese delle misure già al termine del mese di agosto.

I casi in Campania, come testimoniano gli ultimi di venerdì 9 luglio 2021, parlano di 6.700 tamponi processati e di 226 positivi al Covid-19.

Dati Coronavirus in Campania e De Luca che lancia l’allarme 

De Luca ha parlato con franchezza e analizzato tutti i problemi che si stanno affrontando in Campania. I rischi sono molti, così come le possibili chiusure. “Se continua così non arriviamo nemmeno ad ottobre, chiudiamo tutto già a fine agosto.

È mio dovere dirlo ai cittadini della Campania“.

De Luca parla del Coronavirus in Campania

L’esponente politico ha parlato durante una diretta Facebook mostrandosi alquanto preoccupato per ciò che sta accadendo. “Quello di oggi è un dato preoccupante. Se avessimo un numero rapportato a popolazione italiana, dovremmo averne 140. Di questi 226 positivi, abbiamo 26 sintomatici lievi, altri asintomatici. Ma contagiano. Questo vuol dire che abbiamo migliaia di concittadini senza sintomi ma positivi al Covid e dunque contagiano chi entra in contatto con loro oltre a familiari“.

Nel frattempo De Luca ha parlato anche della variante Delta giunta in Campania dopo un viaggio di alcuni ragazze e ragazzi che hanno partecipato ad una festa a Palma di Maiorca (Spagna). Sulla questione si è già espresso il presidente Vicenza De Luca che ha fatto il punto sulla situazione. Nel frattempo nella Regione è rimasto l’obbligo della mascherina a causa della presenza di uno dei focolai della variante Delta. Con un messaggio video De Luca ha voluto lanciare l’allarme in merito alla diffusione della variante indiana che ha preso piede da diversi giorni in Campania. 

Attualmente è stata confermata la zona bianca, ma si è comunque passati da rischio basso a rischio moderato.

Come se non bastasse è inoltre in corso il tracciamento dei casi di Covid-19 nati da un focolaio tra giovani in vacanza all’interno di un campeggio a Manfredonia (Puglia): il numero dei positivi potrebbe infatti aumentare da qui alle prossime settimane. 

Contents.media
Ultima ora