×

Coronavirus, il bilancio del 30 settembre 2021: 3.804 nuovi casi e 51 morti in più

I nuovi casi di Covid-19 sono stati pubblicati nel bilancio diffuso giovedì 30 settembre 2021 dal ministero della Salute: i numeri delle varie regioni italiane.

Coronavirus bilancio 29 settembre 2021

Il ministero della Salute, in collaborazione con le amministrazioni regionali e l’Istituto Superiore di Sanità, ha diramato il bilancio relativo alla pandemia da Coronavirus in Italia, aggiornato alla giornata di giovedì 30 settembre 2021. Si registrano 3.804 nuovi casi, sono invece 51 le vittime registrate nelle ultime 24 ore o comunque segnalate nell’ultimo bollettino.

Bilancio Coronavirus di giovedì 30 settembre 2021, i dati

Il numero delle persone vaccinate aumentate in Italia, per fortuna si registra un calo delle persone ricoverate nei reparti ordinari (-119) e in terapia intensiva (-59). Il tasso di positività si attesta a 1,2% (+0,1% rispetto al giorno precedente), il numero dei guariti/dimessi è 5.714. Attualmente l’unica regione in zona gialla è la Sicilia, tutte le altre si trovano in zona bianca.

I tamponi effettuati sono 308.836.

Sono 472 i casi segnalati in Veneto, 401 in Lombardia, 363 in Emilia Romagna, 335 in Campania, 334 nel Lazio, 323 in Toscana e 207 in Piemonte. A seguire 154 in Calabria, 119 in Puglia, 107 in Friuli Venezia Giulia, 79 in Liguria, 70 nella Provincia di Bolzano e 69 in Basilicata. Meno casi invece in Umbria (57), Sardegna (52). Pochi casi in Molise e Valle d’Aosta (3), zero in Abruzzo.

Bilancio Coronavirus di giovedì 30 settembre 2021, il confronto con il giorno precedente

I nuovi casi registrati mercoledì 29 settembre 2021 hanno portato il tasso di positività a 0,9% (-0,5% rispetto al giorno precedente), aumentato anche il numero di tamponi (338.425). Il tasso di positività è aumentato dello 0,2%, il numero di tamponi effettuati è 295.452. Cambiato il dato sui posti occupati nei reparti ordinari (-101), così come in quelli in terapia intensiva (-9).

I guariti/dimessi sono stati invece 6.042.

Bilancio Coronavirus di giovedì 30 settembre 2021, come procede la campagna vaccinale

In Italia sono state somministrate 84.686.978 dosi su 98.881.170. consegnate (media nazionale pari a 85,6%): il dato è aggiornato a giovedì 30 settembre 2021 alle ore 18:40. Sono 42.461.803 le persone over 12 che hanno completato il ciclo vaccinale (78,62%). La dose di richiamo ha al momento riguardato 74.260 soggetti. Le regioni con la media più alta sono Emilia Romagna (89,2% con 6.466.229 dosi su 7.247.176) e Toscana (89,3% con 5.438.896 su 6.089.922). Le regioni invece con la media più bassa sono Lazio (81,5 con 8.296.306 su 10.178.045) e Friuli Venezia Giulia (82,2% con 1.647.477 su 2.005.401).

Contents.media
Ultima ora