Corridoio Vasariano, crollo parziale del tetto - Notizie.it
Corridoio Vasariano, crollo parziale del tetto
Cronaca

Corridoio Vasariano, crollo parziale del tetto

Calcinacci e qualche tegola del Corridoio Vasariano di Firenze sono caduti stamane. Il crollo della struttura esterna del tetto del noto corridoio che conduce a Uffizi e Palazzo Pitti passando sopra al Ponte Vecchio, è stato causato dal cedimento di una telle travi che sostengono il tetto. Il crollo non ha causato alcun danno alle opere custodite nel corridoio, poichè la zona della caduta di tegole e calcinacci è solo di passaggio; nella giornata di lunedì partitanno subito gli interventi per riparare i danni. La Soprintendenza del Polo museale fiorentino ha fatto sapere, con una nota, che si tratta di pochi centimetri caduti dalla volta a botte in stuoia di canniccio nel Corridoio. La causa è il cedimento di un correntino. Solo in via precauzionale una decina di autoritratti posti nelle vicinanze sono stati rimossi; le visite invece potranno proseguire con regolarità fino al 2 settembre, giorno della già programmata interruzione per allestire l’ultimo tratto del corridoio, che verrà destinato all’esposizione di autoritratti del ‘900 e contemporanei.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche