×

Corso per reporter dedicato a giornalisti e praticanti

Si apre un corso per reporter intitolato a Maria Grazia Cutuli, la giornalista del Corriere della Sera uccisa in Afghanistan il 19 novembre del 2001, adatto a chi voglia imparare a stare in trincea, a fare insomma una professione di trincea nelle aree più disperate del pianeta.

Il corso comincia il prossimo 2 settembre e durerà tre mesi, (50 i posti in totale). Un’iniziativa ideata dalla Fondazione Maria Grazia Cutuli Onlus costituita nel marzo 2008 a Catania con sede operativa a Roma (il presidente è il fratello della giornalista uccisa), che ha il preciso obiettivo di garantire maggiore sicurezza per i giornalisti che lavorano in zone di guerra. Il corso si svolge a Roma, nelle sedi dell’università Tor Vergata con lezioni teoriche a pratiche anche in sedi del ministero della Difesa, del ministero degli Esteri e della Croce Rossa Italiana.

Inoltre esercitazioni sul campo a Livorno ed una settimana in Libano al seguito del nostro esercito.

Il corso è riservato a giornalisti iscritti all’albo o a coloro che hanno finito il praticantato in una delle scuole riconosciute dall’Ordine, ed è semigratuito: a carico dei partecipanti c’è una quota minima di iscrizione (750 euro, ridotti a 250 per i redditi più bassi).

Il testo ufficiale del bando è consultabile sul sito ufficiale dell’università e si trova online seguendo questo percorso: e “Concorsi Riconoscimenti Selezioni” – “Concorsi / Riconoscimenti” – “inizia la procedura di iscrizione al concorso” – “Corsi di perfezionamento e Master” – “Facoltà di Lettere e Filosofia” – “Corso di Perfezionamento in Giornalismo per inviati in aree di crisi — Maria Grazia Cutuli”. Codice del Corso: PMC.

Scrivi un commento

300
Caricamento...

Leggi anche